Spettacoli

Non è riuscito a rovinare la festa tanto attesa del carnevale a Buonabitacolo chi la scorsa settimana ha incendiato il Galeone di Peter Pan, uno dei carri allegorici preparati per la colorata manifestazione. Gli organizzatori e la comunità sono andati oltre l’inqualificabile gesto reagendo con una rabbia creativa che li ha portati a realizzare il carro ex novo.

Il carnevale si farà. Parte domani, 24 febbraio, alle ore 15 da Piazza Agorà. Continuerà poi nei giorni del 3, 5 e 10 marzo.

Tema scelto per questa edizione è “La favola di Peter Pan”. Maschere, balli, musica, un tripudio di colori e allegria invaderanno le strade del piccolo centro valdianese grazie all’impegno che l’Associazione "Il sorriso della solidarietà", con la collaborazione di Capoeira Danza&Fitness e il Centro Iris, profonde nell’organizzare quello che è ormai uno degli eventi più attesi e apprezzati del comprensorio. “Consapevoli che da soli – dicono gli organizzatori – non si va da nessuna parte ci teniamo a ringraziare i nostri collaboratori: Comune, ProLoco, Centro Iris, Capoeira Danza&Fitness, le sarte, la BCC, tutti gli artigiani del paese che ogni anno ci aiutano nella realizzazione dei carri. Un grazie di cuore a tutte le attività commerciali di Buonabitacolo e non solo che ci aiutano sostenendo il nostro progetto”.

Le sfilate come ogni anno attraverseranno l’intero centro storico. Tanti i carri allegorici interamente realizzati dagli artigiani, coloratissimi i costumi cuciti dalle sarte, oltre 200 i figuranti impegnati in coreografie e spettacoli. Come sempre, nelle intenzioni di chi la organizza, la manifestazione non è solo divertimento, il carnevale di Buonabitacolo è anche un momento di riflessione, aggregazione e sensibilizzazione all’accoglienza e all’integrazione. Non a caso anche quest’anno parteciperanno come figuranti i ragazzi del Centro diurno Iris di Montesano sulla Marcellana e di diversi centri di accoglienza.

Rosa ROMANO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.