Spettacoli

Spettacoli


Davvero un successo eccezionale quello riportato dalla giovanissima flautista Ylenia Cimino, appena 16enne, che ha rappresentato l'Italia al Festival dei solisti europei svoltosi a Caracas, in Venezuela, dal 18 al 24 Novembre. Applausi a scena aperta per la giovanissima artista del Vallo di Diano, che nelle due esibizioni del 19 e del 20 novembre, ha dimostrato le sue doti artistiche ed il suo talento esibendosi con il piglio e la maturità di una professionista con l'Orchestra "Simon Bolivàr", forse la più importante e famosa al mondo. A presentare Ylenia in Venezuela prima del festival è stato l'ambasciatore italiano in Venezuela Paolo Serpi nella conferenza stampa organizzata per la presentazione dell'evento internazionale.

Spettacoli

Le interviste realizzate al Maestro Enzo D'Arco e al giornalista Salvatore Medici che raccontano come è nato il progetto "S.U.D.", la cui Prima sabato scorso è stata accolta con entusiasmo dal numeroso pubblico presente all'Auditorium Gatta di Sala Consilina

VIDEO SERVIZI CORRELATI:
Sala Consilina, "Standing Ovation" per Enzo D'Arco e Antonella Giordano alla Prima di S.U.D. -http://www.unotvweb.it/unonews/index.php?option=com_content&view=article&id=1922

Spettacoli

Successo di pubblico e di critica sabato sera all'Auditorium dell'Itis Gatta di Sala Consilina per il debutto del nuovo spettacolo "S.U.D.", diretto dal M° Enzo D'Arco e portato in scena dalla Compagnia teatrale La Cantina delle Arti. Dopo i consensi registrati nelle anteprime dei giorni precedenti, destinate agli studenti delle scuole valdianesi, la Prima Nazionale S.U.D. ha visto l'Auditorium del Gatta pieno in ogni ordine di posto, ed il pubblico accogliere la rappresentazione teatrale con entusiasmo, calore e convinta partecipazione. Lo spettacolo, ispirato dalle pagine della raccolta di articoli "Fermento, al Sud c'è fermento" del giornalista Salvatore Medici, presente in sala anche per la presentazione ufficiale del libro, è stato definito "un attestato d'amore" nei confronti del Sud. La voglia di fermare la "giostra Sud", così come metaforicamente definita dal regista D'Arco, e la determinazione di porre fine ai soprusi e alle umiliazioni, afferrando il proprio destino a piene mani per esserne protagonisti a prescindere, hanno fatto breccia senza sforzo alcuno nei cuori e nelle anime delle persone presenti, fino al limite della commozione. "S.U.D. appassiona e fa riflettere proprio perché affronta tematiche molto attuali nel Meridione, e nelle quali ciascuno può ritrovare un pezzettino della propria vita e della propria condizione. Il tempo scorre veloce fino al coinvolgente ed emozionante finale, nel quale il pubblico ha voluto dedicare una lunga standing ovation per gli attori Enzo D'Arco ed Antonella Giordano. Facile pronosticare un futuro radioso per S.U.D., la cui tournée partirà tra gennaio e febbraio, con alcune date già fissate in giro per i Teatri italiani. Di certo il Tour di S.U.D,. rappresenterà un nuovo grande successo per la Compagnia teatrale La Cantina delle Arti, ormai abituata a lasciare il segno ogni qualvolta il sipario si apre.

VIDEO SERVIZI CORRELATI: 

Sala Consilina, Enzo D'Arco e Salvatore Medici raccontano la genesi di "S.U.D" - http://www.unotvweb.it/unonews/index.php?option=com_content&view=article&id=1923

Spettacoli


Si terrà lunedì 25 novembre, a partire dalle ore 18,00 presso la sala cultura della Banca Monte Pruno a Sant'Arsenio, la cerimonia di chiusura del tour "Noi Ragazzi della Monte Pruno", che si è svolto nel periodo estivo e ha visto impegnati in diverse tappe i giovani talenti canori del territorio. Il Tour ha fatto tappa in numerose piazze del territorio su cui opera la Banca Monte Pruno di Roscigno, tra Alburni, Cilento, Vallo di Diano e Basilicata

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.