Spettacoli

Spettacoli

Una grande serata di beneficenza sabato scorso presso il Centro Sociale di Salerno, con uno spettacolo meraviglioso portato in scena da uno degli attori e registi salernitani più importanti Antonello De Rosa che con la sua Scena Teatro ha ripresentato il suo cavallo di battaglia “Jennifer”, in scena da 28 anni sempre con il sold out e che vanta ben 25 riconoscimenti nazionali, uno fra tanti ricevuti dal grande maestro Camilleri alla Valle dei Templi che lo proclamò vincitore del Premio Camilleri come migliore regia e migliore attore.


Il ricavato dello spettacolo è stato devoluto in favore della costruzione del “Villaggio di Vittorio” che sorgerà in località Giovi a Salerno. La struttura ospiterà gli adolescenti e adulti affetti dalla sindrome di Prader Willi, patologia genetica rarissima che comporta ritardi psico-motori, associati a disturbi nutrizionali e comportamentali. Il villaggio è in fase di completamento, è disposto su tre livelli ed è circondato da 8000 mq di terreno e potrà ospitare 20 posti letto. L’obiettivo è stato prefissato dall’Associazione “La Collina E.T.S.” di cui è presidente Giuseppe Fortunato e dall’Associazione “Prader Willi Della Campania” presieduta dal finanziere Eugenio Grimaldi.


Antonello De Rosa ha deciso di scendere in campo dimostrando sempre di più la sua predisposizione verso i temi della beneficenza. Con lui sul palco, le attrici Caterina Ianni e Marianna Avallone. L’organizzazione dell’evento è stata di Pasquale Petrosino.

Antonella D'ALTO

 

Spettacoli

corrida2

Questa sera il Vallo di Diano torna protagonista delle reti Rai grazie alla presenza del teggianese Rocco Tardugno alla nota trasmissione in onda su Rai Uno a partire dalle ore 21,25 "La Corrida - dilettanti allo sbaraglio". 

Rocco Tardugno sarà quindi tra i protagonisti della prima puntata dell'edizione 2019 dello storico programma televisivo condotto per anni dal grande presentatore della tv italiana Corrado e che, a distanza di tantissimi anni è stato riproposto sulle reti Rai sotto la conduzione di Carlo Conti. 

Questa sera, il via della nuova edizione e, tra i dilettanti pronti a mettersi in gioco e a presentarsi al giudizio del pubblico ci sarà anche il teggianese Rocco Tardugno che ha superato i provini ed è sarà quindi sul palcoscenico della Rai.

Tutti sintonizzati quindi su Rai Uno alle ore 21,25 per sostenere Rocco Tardugno nella prima puntata di La Corrida

Spettacoli

Antonello De Rosa

Uno spettacolo di beneficenza da non perdere, sabato 23 Marzo, alle ore 21.00 presso il Centro Sociale di Salerno. Sul palco il regista Antonello De Rosa con la sua Scena Teatro ripresenta il suo cavallo di battaglia “Jennifer”, in scena da 28 anni sempre il sold out e che vanta ben 25 riconoscimenti nazionali, uno fra tanti ricevuti dal grande maestro Camilleri alla Valle dei Templi che lo proclamò vincitore del Premio Camilleri come migliore regia e migliore attore.
Il ricavato dello spettacolo andrà in favore della costruzione del “Villaggio di Vittorio” che sorgerà in località Giovi a Salerno. La struttura ospiterà gli adolescenti e adulti affetti dalla sindrome di Prader Willi, patologia genetica rarissima che comporta ritardi psico-motori, associati a disturbi nutrizionali e comportamentali. Il villaggio è in fase di completamento, è disposto su tre livelli ed è circondato da 8000 mq di terreno e potrà ospitare 20 posti letto. L’obiettivo è stato prefissato dall’Associazione “La Collina E.T.S.” di cui è presidente Giuseppe Fortunato e dall’Associazione “Prader Willi Della Campania” presieduta dal finanziere Eugenio Grimaldi.

Antonello De Rosa scende in campo dimostrando sempre di più la sua predisposizione verso i temi della beneficenza. Con lui sul palco, le attrici Caterina Ianni e Marianna Avallone. Per la serata interverranno ospiti di altissimo prestigio, tra cui attori di fama nazionale.

Il costo del biglietto che sarà interamente devoluto in ebenficenza è di 10.00 euro. L’organizzazione è di Pasquale Petrosino.

Spettacoli

Un weekend, il prossimo, all’insegna del teatro a Monte San Giacomo. Volge al termine la XVI edizione di Teatro a Casa Marone e i prossimi ultimi due appuntamenti si terranno sabato e domenica. Protagonista assoluta la compagnia di casa Gli Amici del Teatro di Monte San Giacomo che il 23 porteranno in scena la commedia Lo Zio d’America e il 24, per la serata conclusiva, saliranno sul palco con uno spettacolo a sorpresa. A cui seguiranno le premiazioni per questa edizione che, nonostante qualche cambio di programma sul finire, si chiuderà con un bilancio positivo.

È partita lo scorso 12 gennaio la XVI edizione di “Teatro a Casa Marone”, su iniziativa del Comune e dell’Associazione “Grotta Briganti e Cacio” in collaborazione con l’Associazione culturale locale “Terenzio Castella”.

La location è stata la stessa di sempre, Palazzo Marone, nel centro storico di Monte San Giacomo. A salire sul palco il sabato sera diverse compagnie delle province di Salerno e Potenza. Protagoniste di una stagione di risate e riflessione incentrata sulla valorizzazione degli usi, costumi e tradizioni locali veicolati attraverso il dialetto. Alcune erano nuove altre già conosciute perché affezionate protagoniste delle scorse edizioni.

Immancabile il folto pubblico che ad ogni serata ha confermato di essere sempre più appassionato. E che attende ora per il prossimo fine settimana gli Amici del Teatro, una garanzia di divertimento.

Rosa ROMANO

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.