Spettacoli

Spettacoli

Sarà uno spettacolo di grande valore artistico anche perché giovani talenti porteranno in scena la vita e l'arte di Concetta Barra. Un'artista completa che, per i protagonisti dello spettacolo, rappresenta un esempio da seguire. Un idolo che l'autrice e protagonista dello spettacolo Maria Marone, vuole raccontare al pubblico e agli aspiranti giovani artisti con l'opera "La Procidana" che andrà in scena domenica 23 dicembre al Teatro Mario Scarpetta. Uno spettacolo che il giovane artista valdianese Nicola Linfante ha voluto portare a Sala Consilina per far meglio conoscere la grande Concetta Barra al pubblico e, attraverso Le voci di Lalla Esposito e Maria Marone, accompagnate dalla chitarra di Edoardo Puccini e dal mandolino e mandola di Marcello Smigliante Gentile. I tiket per l'ingresso al Teatro scarpetta possono essere prenotati anche attraverso la pagina facebook "La procidana" Ascoltiamo Nicola Linfante e Maria Marone che presentano lo spettacolo.

Anna Maria CAVA

Spettacoli

ipercaso

Presso il Teatro Comunale "G. Amabile" di Sant’Arsenio con la Compagnia Teatrale " Ipercaso" di Montecorvino Rovella si è tenuta sabato sera la 6^ serata del “Festival teatrale santarsenese”. È stata portata in scena la commedia "Avendo, Potendo, Pagando". La storia di “una famiglia napoletana, formata da Michele Assante, che vive di espedienti, facendo come attività principale il sensale di matrimonio, dalla sorella Concetta, dalla moglie Lucia e dal fratello Nicolino. Una serie di vicissitudini portano il capofamiglia ad essere “vittima” di un incidente, per cui nella sua casa ruotano diversi personaggi”. Anche sabato, serata di risate e riflessioni insieme con la Compagnia Teatrale "Ipersaso" che per la prima volta partecipa alla rassegna dell’Associazione “Sant’Arsenio – Ieri Oggi e Domani”. “Noi – dicono gli organizzatori – vogliamo continuare a ringraziare il meraviglioso pubblico che ci onora ogni sabato della sua presenza”

Spettacoli

Sabato sera, 8 dicembre, presso il Teatro Comunale Mario Scarpetta a Sala Consilina prende il via la rassegna nazionale “Teatro in Sala” che, con la stagione 2018-2019, giunge alla XXIII edizione.

La presentazione del cartellone sarà accompagnata da due eventi speciali – assicurano gli organizzatori dell’Associazione "I ragazzi di San Rocco" - Due protagonisti dello spettacolo di ieri e di oggi: il Maestro Enzo Polito e i ragazzi di Casa Surace, con un ideale passaggio di testimone tra chi, partito da Sala Consilina, è approdato al successo nazionale.

Ci sarà il concerto del Maestro Enzo Polito, accompagnato dalla sua band, protagonista della scena musicale locale fin dagli anni Sessanta del secolo scorso. Autore, arrangiatore, cantante, pianista, Enzo Polito è poi approdato alla ribalta nazionale e ha collaborato con grandi artisti quali Rocky Roberts, Pandemonium (gruppo del quale ha fatto a lungo parte), Don Backy e tanti altri ancora. Ha all’attivo 7 album da solista ed è presente in circa 100 dischi di altri musicisti.

Ci saranno poi i ragazzi di Casa Surace di cui fa parte, tra gli altri, il figlio Beppe. La nota casa di produzione, che si autodefinisce "una factory che opera sul web", presenterà a Teatro in Sala, in esclusiva per il Vallo di Diano, "Quest’anno non scendo". Il primo romanzo del gruppo, libro nato da uno scherzo fatto da ragazzi fuori sede ai loro familiari (“mamma non scendo a Natale”) e raccoglie quindi le reazioni dei genitori alla notizia di una possibile assenza dei figli durante le festività natalizie.. La presentazione del libro sarà alla maniera dei protagonisti di Casa Surace, della loro verve e della loro imprevedibilità. Le sorprese sono quindi assicurate.

Rosa ROMANO

Spettacoli

festival6appuntamento

Domani 6^ serata della 7^ edizione del "Festival Teatrale Santarsenese". Dalle ore 18:30 presso il Teatro Comunale "G. Amabile" di Sant’Arsenio si esibirà la Compagnia Teatrale "Ipercaso", di Montecorvino Rovella, e porterà in scena "Avendo, Potendo, Pagando". “È la storia di una famiglia napoletana, formata da Michele Assante, che vive di espedienti, facendo come attività principale il sensale di matrimonio, dalla sorella Concetta, dalla moglie Lucia e dal fratello Nicolino. Una serie di vicissitudini porteranno il capofamiglia ad essere vittima di un incidente, per cui nella sua casa ruoteranno diversi personaggi: Donna Violante, eccentrica signora con evidenti pregi e difetti in cerca di un marito, l’amico Armando con la gelosa moglie Elvira, il cugino Ottavio che viene per dare una mano, non gradita, alla famiglia".

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.