Sanità

Una piattaforma on line dedicata ai controlli gratuiti per la prevenzione dei tumori. L'ASL di Salerno, sulla scia della prenotazioni tramite portale dedicato per effettuare le vaccinazioni, ha deciso di utilizzare lo stesso metodo per favorire i controlli gratuiti che, prima del covid, venivano effettuati con regolarità ma, con l'arrivo dell'emergenza e l'impossibilità, viste le disposizioni in materia di anticontagio, di effettuare giornate dedicate alla prevenzione di determinate patologie anche gravi, erano irrealizzabili. Da qui la decisione di attivare una piattaforma da mettere a disposizione di quanti desiderano effettuare dei controlli preventivi contro le patologie tumorali. In particolare dall'ASL di Salerno, sono state attivate le procedure per poter effettuare i controlli gratuiti per la prevenzione di patologie tumorali alla mammella e alla cervice uterina.

Per potersi prenotare è sufficiente collegarsi al sito screening.aslsalerno.it inserendo il Codice Fiscale e la tessera sanitaria e provvedere così alla registrazione. È possibile accedere al portale anche attraverso il sito ufficiale dell'ASL di Salerno, dove, sulla home page, sono pubblicate tutte le informazioni relative alla nuova campagna di screening gratuiti oltre che la possibilità di accedere direttamente alla piattaforma cliccando su "Adesione screening". Entro 30 secondi si riceverà sullo smartphone un codice di controllo per l’accesso. Sarà poi un operatore dell'ASL che si occuperà di contattare l'utente e fissare l'appuntamento per effettuare il controllo. All'atto della registrazione sarà necessario fornire necessarie informazione ed indicazioni e, in base all'età rilevata, il sistema indicherà direttamente a quale tipo di screening è possibile accedere oppure se a entrambi i controlli.

L'asl di Salerno, infatti, ricorda che gli screening gratuiti alla mammella sono rivolti alle donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni mentre i controlli alla cervice uterina sono riservati alle donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni. L'avvenuta iscrizione sarà confermata tramite una mail che arriverà sulla posta dell'utente nel giro di pochi secondo dall'adesione. "La nuova modalità di adesione agli screening - fanno sapere dall'ASL di Salerno - è stata realizzata con l’intendo di semplificare al massimo la procedura, favorendo la massima partecipazione al programma di prevenzione".

Anna Maria CAVA

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.