Sanità

luigicurtopolla

È arrivato al “Luigi Curto” di Polla il macchinario per esaminare mille tamponi al giorno.

L'ospedale valdianese è stato individuato come sede di un laboratorio di biologia molecolare per processare i tamponi. Lo avevano annunciato il consiglieri regionali facendo sapere che nell'ambito delle azioni da adottare per la prevenzione e la gestione dell'emergenza epidemiologica, è stato deciso di istallare nuove apparecchiature presso il Presidio sanitario Luigi Curto in grado di garantire con maggiore celerità la refertazione dei tamponi per l'area Vallo di Diano, Golfo di Policastro, Bussento e Mingardo, grazie anche alla collaborazione ed al coordinamento dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale.

Il macchinario è arrivato ieri e i tecnici stanno lavorando perchè possa essere operativo in pochi giorni.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.