Sanità

curosalutementale

Al Dipartimento di Salute Mentale a Salerno si è svolto un incontro per discutere delle criticità e della riorganizzazione dei servizi di Salute Mentale.

A renderlo noto la Cgil Funzione Pubblica, (Pasquale Addesso, Andrea Annunziata e Giuseppe Monzillo) insieme al Coordinamento SPI Vallo di Diano.

"É emersa - dicono - la necessità di approfondire l’organizzazione dei servizi territoriali, la carenza di personale sanitario ed amministrativo necessario al corretto funzionamento delle strutture. Tale ricognizione avverrà entro la fine del mese. Intanto di comune accordo con il Direttore Dr. Giulio Corrivetti si è concordato di convocare un tavolo tecnico per affrontare una distribuzione più efficiente del personale all’interno dei reparti di Salute mentale. Durante il confronto la CGIL FP e il  Coordinamento SPI Vallo di Diano chiederanno - assicurano - la realizzazione del reparto di Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura  di Polla con la riattivazione del servizio di Night and Day Hospital, così come previsto dal nuovo piano ospedaliero regionale."

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.