Sanità

L’Asl di Salerno è obbligata ad autorizzare la terapia domiciliare a un minore presso il centro di riabilitazione che lo ha in cura. Lo ha stabilito il giudice per il lavoro di Nocera Inferiore. Lo sforamento dei tetti di spesa aveva ha paralizzato le cure per tanti pazienti salernitani tra cui tanti bambini disabili in cura presso centri accreditati.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.