Sanità

In questi ultimi giorni, ed esattamente dalla pubblicazione integrale del Piano Ospedaliero della Regione Campania, sono partite alcune polemiche in merito alla prevista modifica di classificazione per alcuni reparti. Polemiche che hanno interessato e toccato in special modo l'ospedale di Sapri che, oltre ad aver perso il primario per il reparto di ginecologia, cosa che risulta anche per l'ospedale di Polla che diventano così unità semplici dipartimentali, si vede classificato ad attività ambulatoriale anche il reparto di gastroenterologia che negli anni si è distinto come eccellenza. Il presidente De Luca, in visita nel Vallo di Diano, alla domanda di una giornalista sulle chiusure risponde: "Non si chiude niente". 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.