Politica

L’ormai ex consigliere comunale di Padula  Domenico Bianco, surrogato nel corso dell’ultimo consiglio comunale svoltosi lo scorso mese di aprile, non ci sta all’esclusione che lo ha visto sostituito da Franco Addesso. “Ma quale surroga, è stato un siluramento” afferma Bianco, secondo il quale l’amministrazione comunale era a conoscenza della sua situazione, la sua esclusione non è dovuta alle assenze ma alle sue opinioni diverse da quelle del sindaco Imparato su alcuni argomenti come il passaggio della gestione idrica a Consac SPA. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente, ascoltiamolo.

ARTICOLO CORRELATO:

Padula, "surrogato" il consigliere Domenico Bianco, subentra Franco Addesso- 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.