Politica

Si è svolto ieri l'annunciato tavolo per la definizione di una linea di massima per la scelta del nuovo presidente della Comunità Montana Vallo di Diano che dovrebbe succedere a Raffaele Accetta. Dal consiglio dei delegati dello scorso dicembre era infatti emersa la volontà di puntare su un nuovo nome per la guida dell'ente dopo 12 anni di amministrazione Accetta.

Secondo quanto emerso nel tavolo di discussione che si è svolto ieri con i responsabili provinciali del Partito Democratico, sembra che vi sia la volontà comune e condivisa, di puntare su Francesco Cavallone, sindaco di Sala Consilina, quale nuovo presidente della Comunità Montana Vallo di Diano. Ieri sera l'atteso incontro che era stato preannunciato in sede di consiglio generale. Presenti all'incontro Vittorio Esposito, sindaco di Sanza nella sua veste di delegato per la Comunità Montana nonché membro della direzione regionale del PD, il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone quale primo cittadino del comune più popoloso del Vallo di Diano e quindi più rappresentativo e di due consiglieri regionale del Vallo di Diano seppur non eletti tra le file del PD.

Dal tavolo di confronto del centro sinistra di ieri pare sia emersa la volontà di puntare su Cavallone quale nuovo presidente della Comunità Montana Vallo di Diano su cui convergeranno, molto probabilmente tutti i sindaci di riferimento PD del Vallo di Diano e non solo. Tutto però dipenderà dal prossimi incontro che dovrebbe tenersi nelle prossime ore in cui, tutti i sindaci del Vallo di Diano, saranno coinvolti nella decisione e che dovrebbe svolgersi nelle prossime ore, prima di venerdì 15 gennaio, giorno in cui si dovrebbe riunire il consiglio generale della Comunità Montana Vallo di Diano per la decisione finale sul nome che dovrà guidare per i prossimi anni l'ente.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.