Politica

Il sindaco di Eboli eletto a Maggioranza assoluta lascia l'incarico. Ieri mattina Massimo Cariello, al momento agli arresti domiciliari con l'accusa tra le altre cose anche di corruzione e abuso d'ufficio, si è arreso ed ha presentato le sue dimissioni dalla carica di primo cittadino dopo essere stato riconfermato alle scorse elezioni comunale di settembre. A pochi giorni dalla sua rielezione era arrivato l'arresto ma, il primo cittadino, sembrava non essere disposto a mollare le redini dopo la riconferma. Ieri mattina la doccia fredda per l'intera amministrazione comunale quando sono state protocollate le sue dimissioni. Ora 20 giorni di tempo per ritirarle dopo di che la parola passerà al prefetto per la nomina del Commissario.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.