Politica

caldoro thumb307

E sull'annuncio di un nuovo e stringente lockdown interviene Stefano Capldodo capogruppo di opposizione in Regione Campania che critica la gestione del presidente. “In Campania la situazione è drammaticamente fuori controllo - dichiara Caldoro -e le ultime scomposte esternazioni del Presidente della Regione confermano l’incapacità di affrontare la situazione da un punto di vista concreto e non solo mediatico”.

Sottolineando come è necessario che il Governo affianchi o addirittura si sostituisca alla regione Campania nella gestione dell'emergenza rimarca la sua preoccupazione per la tenuta della Regione sottolinea.

“La Regione da sola e in queste condizioni non può gestire una fase tanto delicata. Mancano strumenti e capacità. La politica - aggiunge Caldoro- non può abdicare le proprie responsabilità e limitarsi a minacciare il lockdown, buttando la colpa sui cittadini e distruggendo il tessuto produttivo. Al dramma sanitario si aggiunge il dramma economico. Ed il rischio sarà quello di forti tensioni sociali e di irreversibili crisi con le sole organizzazioni criminali che potranno avvantaggiarsene".

E sull'invito della consigliera regionale Valeria Ciarambino di aprire un tavolo di crisi con il presidente De Luca oltre che con lo stesso Caldoro si dice favorevole e sottolinea: "“Come sempre siamo pronti. Abbiamo proposte e soluzioni per l’attuale crisi. La Campania ed i nostri cittadini prima di tutto, è il momento della responsabilità. - E precisa - i numeri delle ultime settimane impongono un cambio di rotta. Eseguiamolo insieme, serve l'aiuto di tutti”  

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.