Politica

Terremoto politico al Comune di Ispani a pochi mesi dalle elezioni comunali. Ieri mattina 6 consiglieri si sono dimessi con un documento condiviso, protocollato ieri al comune e sottoscritto martedì scorso 11 febbraio davanti ad un notaio. Una decisione arrivata all'improvviso e in maniera inaspettata che ha quindi sancito lo scioglimento anticipato del consiglio comunale rispetto alla data prevista delle prossime elezioni di primavera.

A presentare le dimissioni ieri mattina 3 consiglieri di maggioranza, ossia Giudice Francesco, Pierro Amerigo e Altomonte Antonio Giovanni e i tre di minoranza Lovisi Piernicola, Avagliano Salvatore e Pecorelli Antonio. Secondo quanto riportato nella lettera di dimissioni, pare che la decisione sia stata motivata sulla base di una necessaria garanzia di azione amministrativa efficace che avrebbe quindi portato la metà più uno dei consiglieri a rassegnare le proprie dimissioni irrevocabili e con effetto immediato portando di conseguenza come da decreto legislativo 267/2000 allo scioglimento del consiglio comunale. Ora la parola passa al prefetto di Salerno che dovrà nominare un commissario chiamato a traghettare il comune fino alle prossime elezioni di primavera.

L'amministrazione comunale di Ispani, infatti, era in scadenza di mandato, pertanto nella piccola e suggestiva località del Golfo di Policastro, già da un pò di tempo c'è fermento politico, con la sindaca Marilinda Martino che potrà ricandidarsi alla carica di sindaco, essendo questo in conclusione il primo dopo un quinquennio in cui il comune era stato guidato da Edmondo Iannicelli. Ora bisognerà vedere come, le dimissioni, modificheranno gli equilibri in vista delle prossime elezioni. Pare al momento che i dimissionari siano intenzionati a presentarsi con due liste diverse da contrapporsi ad una terza probabile lista guidata da  Marilinda Martino qualora decidesse di ripresentarsi alla guida del comune. 

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.