Politica

Le attuali politiche ambientali in materia di rifiuti adottate dalla Regione Campania sotto accusa da parte del capo dell'opposizione in consiglio regionale Stefano Caldoro che, raggiunto da noi telefonicamente, analizza il problema e auspica soluzioni utili e definitive. Politiche che, negli ultimi anni, secondo Caldoro, hanno portato ad un annullamento di quanto fatto in precedenza con il concreto rischio di nuove sanzioni da parte dell'Unione Europea. Per Caldoro è necessario intervenire con la creazione di nuovi impianti, magari al servizio di ciascuna provincia campana per evitare il verificarsi di nuovi disagi in occasione di futuri stop dell'unico termovalorizzatore in funzione per tutta la Regione Campania. Impianti che, per Caldoro, saranno anche utili a trasformare i rifiuti in energia.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.