Politica

CONS PROV SALERNO ok

Nella mattinata di oggi a Palazzo Sant'Agostino sede della Provincia di Salerno si è riunito il consiglio provinciale che ha sancito il ritorno tra i banchi della maggioranza di Paolo Imparato, per effetto della decadenza del consigliere Roberto Robustelli eletto lo scorso 26 maggio nel comune di Sarno con l'incario di assessore e vice sindaco, cariche incompatibili con il ruolo di consigliere provinciale.

Paolo Imparato dopo appena sei mesi di assenza torna in seno al consiglio provinciale, accolto dall'augurio di buon lavoro da parte del presidente della Provincia Michele Strianese. Il neo consigliere, all'atto della surroga, ha voluto esprimere il suo ringraziamento oltre che al presidente Strianese anche all'ex presidente Giuseppe Canfora e all'ex consigliere Robustelli sindaco e vice sindaco di Sarno, e a tutti gli amministratori che lo hanno votato il 3 febbraio scorso consentendogli di risultare il primo dei non eletti.

Un pensiero speciale anche per chi gli ha manifestato vicinanza dopo la mancata elezione ricordando in particolare Don Vincenzo Federico e la Dott.ssa Rescigno. Nel ringraziare anche il segretario provinciale del PD e il governatore della Campania, Paolo Imparato ha manifestato la sua gioia nel poter nuovamente essere al servizio del territorio provinciale.

"Assicuro - ha dichiarato Imaprato nel concludere il suo discorso - la mia totale disponibilità al servizio dell’intera Provincia di Salerno e, in modo particolare, al mio territorio, Vallo di Diano, Alburni e Golfo di Policastro. La mia presenza si aggiunge a quella già autorevole degli amici di Sempre Stanziola e Cerretani".

 

Anna Maria CAVA

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.