Politica

Domenica 26 maggio si vota per le elezioni europee. I seggi saranno aperti dalle 7 del mattino alle 23: potranno votare tutti gli italiani che hanno compiuto 18 anni e i cittadini europei che hanno la residenza in Italia e hanno deciso di votare per i candidati italiani.

In molti comuni si voterà anche per l’elezione del sindaco. Lo scrutinio avverrà nella serata di domenica 26 maggio per lo spoglio delle europee, mentre nella tarda mattinata di lunedì 27 maggio ci sarà lo scrutinio delle elezioni amministrative. La data per gli eventuali ballottaggi è stata fissata a domenica 9 giugno. In provincia di Salerno i comuni con il possibile doppio turno sono Baronissi, Scafati, Pagani, Sarno, Capaccio Paestum e Nocera Superiore. Sono 49 in totale i comuni che nel salernitano andranno alle urne per eleggere il sindaco.

Nel Vallo di diano si voterà a Casalbuono, Sala Consilina, San Pietro al Tanagro e San Rufo. In vista delle consultazioni elettorali, le amministrazioni comunali invitano gli elettori a verificare se siano in possesso della tessera elettorale. In caso di smarrimento occorre infatti rivolgersi all’ufficio elettorale per ottenerne il duplicato. E’ necessario verificare inoltre che la tessera non abbia già esaurito, al suo interno, tutti i 18 spazi per la certificazione del voto. Nel caso gli spazi siano esauriti, occorre rivolgersi all’ufficio elettorale del proprio comune per ottenerne una nuova.

Si ricorda inoltre che l'elettore, per poter esercitare il diritto di voto, dovrà presentarsi al seggio munito di un valido documento di identità.

Antonella D'ALTO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.