Politica

15 le liste in campo per la circoscrizione sud alle prossime elezioni europee del 26 maggio quando i cittadini italiani e di tutta Europa saranno chiamati alle urne per scegliere i propri rappresentanti in seno al Parlamento Europee. Oltre alle note dei partiti nazionali di riferimento quali: Lega, Movimento 5 Stelle, Partito Democratico, Forza Italia e Fratelli d'Italia; troviamo: Unione Cattolica, Partito Pirata, il Popolo della Famiglia, Casapuond Italia, Popolari per l'Italia, La Sinistra, Partito Animalista, Forza Nuova, + Europa ed Europa Verde. Tante liste per tanti nomi con il salernitano che può comunque vantare una sua possibile rappresentanza in una difficile competizione.

Il Vallo di Diano non ha alcun riferimento nelle liste ma potrà contare su nomi che, per la loro attività politica e lavorativa conoscono il territorio dove sono stati spesso in visita. Come il capolista della lista +Europa Raimondo Pasquino che, in veste di rettore dell'Università di Salerno è stato ospite del Vallo di Diano. Come l'attuale rettore dell'Unisa Aurelio Tommasetti candidato della lista della Lega spesso ospite dell'area sud del salernitano. Nome particolarmente noto al Vallo di Diano è quello della candidata per il Partito Democratico Anna Petrone che, sia in veste di già consigliere regionale che come delegata alle Pari Opportunità della Provincia di Salerno è stata sul territorio per trattare temi di carattere sociale.

Altro nome noto al Vallo di Diano è quello del capolista del PD Franco Roberti che, nel suo ruolo di Procuratore Nazionale Antimafia è stato più volte ospite del territorio per parlare di legalità. Due i nomi che conoscono bene il Vallo di Diano anche nella lista di Forza Italia con candidato capolista per la circoscrizione sud Silvio Berlusconi. Si tratta di Aldo Patriciello uscente al Parlamento Europea che, pur se nativo del Molise conosce bene il territorio salernitano ed in particolare in Vallo di Diano sia per la sua attività lavorativa che per la sua vicinanza al territorio in questa prima legislatura da europarlamentare.

Diverse infatti le visite sul territorio valdianese sia in forma istituzionale che privata. Altra candidatura che può portare la voce del Vallo di Diano in Europa è quella di Antonio Ilardi anche lui candidato nella lista di Forza Italia ed anche lui conoscitore del Vallo di Diano sia per il suo impegno politico che per conoscenze private.

Anna Maria CAVA

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.