Politica

Politica


Questa mattina a Salerno presso il Mediterranea Hotel il coordinatore regionale del Pdl-Forza Italia, il Senatore Nitto Palma, ed il commissario provinciale del Pdl-Forza Italia, l'onorevole Mara Carfagna, hanno incontrato i dirigenti provinciali, gli eletti, i sindaci e gli assessori. All'ordine del giorno un confronto sul momento storico e decisivo per la storia del Paese, sul ritorno a Forza Italia, e sull'impegno dell'impegno che ha radicato ancora di più il partito a Salerno e provincia. Non ci sono dubbi sulla linea del partito in Campania: per acclamazione l'assemblea ha confermato la leadership indiscussa di Silvio Berlusconi. Presente a Salerno una folta delegazione proveniente dal Vallo di Diano, guidata dal coordinatore territoriale per il Vallo ed il Golfo di Policastro Valentino Di Brizzi

Politica


Continuano a far discutere i congressi celebrati anche in provincia di Salerno dal Partito Democratico, che di certo tra polemiche ricorsi e accuse reciproche di brogli non hanno contribuito a migliorare l'immagine un po' appannata del partito. Ascoltiamo l'analisi del collega Lorenzo Peluso, direttore di Quasimezzogiorno

Politica

alt

Riceviamo e pubblichiamo da Daniele Pugliese alcune interessanti considerazioni sulla situazione del PD a Sala Consilina e sul caos generato del recente congresso cittadino

"Bisogna cambiare il modo di fare politica nel nostro territorio o sarà sempre più difficile cercare di coinvolgere le persone a partecipare alla vita politica e affrontare, in maniera serena e responsabile, i problemi reali del nostro territorio. Ho intrapreso la mia strada nel PD grazie alle primarie di febbraio, che hanno visto Matteo Renzi tra i protagonisti e la nascita dei rinnovatori democratici Vallo di Diano. A Renzi non si può negare la capacità di aver saputo ridestare l'entusiasmo dei giovani, coinvolgendoli e ridandogli quel minimo di speranza per programmare seriamente il futuro dell'Italia. Dopo quello che è successo all'interno del circolo di Sala Consilina, durante le elezioni del 1° novembre, non posso che essere rammaricato. Da giovane, che si è da poco affacciato alla vita politica - partitica, mi sento di condannare l'atteggiamento di tutte le forze politiche presenti quella sera. Si continuano a creare situazioni di contrasto e litigi che, non solo continuano a indebolire il PD locale, ma anche ad allontanare tutti coloro che vogliono avvicinarsi al partito e cercare, anche a piccoli passi, di cambiare il modo di fare politica. Rinnovamento politico non significa ricambio generazionale, significa rivedere e cambiare i modi e il linguaggio con cui si affrontano le cose. Quindi mi auguro vivamente che in futuro le discussioni accese e i diverbi si verifichino nel discutere delle tante e serie problematiche che riguardano il Vallo di Diano, dove io e tanti miei coetanei abbiamo deciso di ritornare a vivere".
Daniele Pugliese

Politica


A Sala Consilina è stato annullato il congresso cittadino del Partito Democratico che aveva portato all'elezione del nuovo segretario cittadino Fabio Longo. Accolto dall'apposita commissione provinciale del PD il ricorso presentato da Ciro Fasano, che aveva denunciato "gravissime irregolarità". Ora il circolo salese sarà commissariato

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.