Politica

Politica

La campagna elettorale è ufficialmente partita anche nei comuni al voto nel Golfo di Policastro. Carica di candidati per i comuni di Vibonati e di Santa Marina dove sono s 3 le liste in campo per contendersi la guida del paese.

A Vibonati verso il cambio con un nuovo sindaco che rappresenterà il comune. L'uscente Franco Brusco, infatti, pur potendo presentarsi per il secondo mandato da primo cittadino, non ha presentato alcuna compagine, lasciando ad altri la corsa verso la fascia tricolore. A contendersi la carica di sindaco saranno Giovanni Scognamiglio che, già da diverse settimane aveva annunciato la sua discesa in campo sotto il simbolo di "Entra nel Futuro"; Vincenzo Cernicchiaro che scende in campo con la lista che corre sotto il simbolo di "Paese Unito" ed infine Manuel Borrelli che, con la lista "Avanti nella Continuità", si propone per essere eletto nuovo sindaco del comune. Sfida a tre quindi per il dopo Brusco che, dopo 5 anni di amministrazione, lascia spazio ad una nuova figura per amministrare il comune balneare.

Sfida a tre anche a Santa Marina dove però. A differenza di quanto accaduto a Vibonati, il sindaco uscente Giovanni Fortunato resta in campo per puntare al secondo mandato da primo cittadino, proponendosi con la lista che corre sotto il simbolo di "Gruppo Fortunato". A sfidare l'uscente scendono in campo Vincenzo Castaldo con la lista "Insieme per Tutti" e Paola Tancredi unica donna nel Golfo di Policastro a puntare alla fascia tricolore sostenuta dal gruppo "La storia continua".

Intanto dal Cilento arrivano notizia di diverse liste che, dopo la regolare presentazione sono state poi escluse dalla competizione elettorale con la campagna elettorale che, a meno di ricorsi favorevoli agli esclusi, vedranno una sola compagine in campo. È accaduto a Perdifumo dove risultano ben due le liste escluse dalla commissione elettorale di Vallo della Lucania di cui una dell'uscente Vincenzo Paolillo in corsa per il terzo mandato e la lista di Rosaria Malandrino, ex vice sindaco del comune. Secondo quanto emerge pare che entrambe le liste siano state escluse per la mancata presentazione del simbolo che, si ipotizza, vedrà ora la presentazione dei ricorsi da parte degli interessati anche perché potrebbe anche esserci stato un errore nella trasmissione degli atti alla commissione. Al momento comunque pare ufficializzata solo la lista a sostegno del sindaco Antonio Mondelli. Stessa situazione anche a Ogliastro Cilento dove, sempre per la mancata presentazione del simbolo, è stata esclusa la lista "LeAli" in campo a sostegno del candidato Vincenzo Oricchio. Anche nel comune di Ogliastro, quindi, se confermata la decisione della commissione elettorale, ci sarebbe la sola lista "Con Voi più Uniti" del candidato Paolo Astone  in campo per le prossime elezioni amministrative.

Anna Maria CAVA

Politica

Ufficializzate le liste nei comuni chiamati ad eleggere i loro rappresentanti in seno all'ente per i prossimi 5 anni.

Mini sorpresa a Teggiano dove, alle ore 12,00 scadenza dei termini per la presentazione delle candidature, era stata depositata la sola lista dell'uscente Michele Di Candia. Nessun contendente alla carica di primo cittadino. In realtà la possibilità che non vi fossero liste in campo ad opporsi all'uscente era nell'aria da qualche giorno. Questa mattina, a chiusura dei termini, è arrivata la conferma con Di Candia in campo per il secondo mandato appoggiato dalla lista di Teggiano Europea che si può dire viaggia sul velluto. Unico scoglio da superare il quorum.

Diversa invece la situazione per gli altri 3 comuni del Vallo di Diano chiamati al rinnovo dei consigli comunali. Confermata ed ufficializzata a Monte San Giacomo lo scontro tra il sindaco uscente Raffaele Accetta in campo con la lista Monte San Giacomo nel cuore - continuità e condivisione, e l'ex vice sindaco Angela D'Alto in campo sotto il simbolo di Monte San Giacomo Futura- D'Alto Sindaco.

A Padula cambio certo nell'ufficio del sindaco visto il doppio mandato concluso per Paolo Imparato. A contendersi la guida del comune scendono in campo, come annunciato Michela Cimino ex vice sindaco il rotta con la maggioranza che corre con la lista "Padula vota chi ti ascolta- Cimino sindaco" che dovrà vedersela con Dario Mario Tepedino con la lista "Padula Visione Comune - Tepedino Sindaco".

Due le liste presentate anche Montesano con la novità assoluta e non ipotizzata della discesa in campo di Rosa Domenica Campiglia che, appoggiata dalla lista che corre sotto il simbolo ed il nome di "Uniti per Montesano" contenderà la fascia tricolore all'uscente Giuseppe Rinaldi in campo per il secondo mandato con la lista Nuova Montesano. Sfide importanti e al cardiopalma, quindi in tre dei quattro comuni valdianesi al voto.

Ben diversa la situazione a Teggiano dove i candidati dell'unica lista in campo avranno il compito comunque di convincere i cittadini a sostenerli per evitare rischi di mancato raggiungimento del quorum che potrebbe invalidare le elezioni.  

Anna Maria CAVA

Politica

MONTESANOGENERICO

Due le liste a Montesano sulla Marcellana. A darsi battaglia l'uscente Giuseppe Rinaldi e Rosa Domenica Campiglia.

 

Nuova Montesano – Candidato sindaco Giuseppe Rinaldi

 

Nicola (detto Nico) Bianculli

Giuseppe (detto Bart) Bartomeo

Tommaso Cestari

Giuseppe D’Acunti

Antonietta (detta Antonella) De Luca

Carmela (detta Carmen) Di Pierri

Giuseppe Gagliotta

Michele Franco Garone

Nico Lauria

Maria Mangino

Marzia Manilia

Giovanni Radesca

 

 

Uniti per Montesano – Candidato sindaco Rosa Domenica Campiglia

 

Pasquale (detto Nino) Cestari

Michelina De Paolo

Gianfranco Garruto

Luisa Gorrese

Marianna Lapenta

Vincenzo Negro

Assunta (detta Tina) Pepe

Mario Nicola Perrotta

Maurizio Pisano

Francesco Radesca

Maria Radesca

Carmine Vassallo

Politica

padula thumb307

Due liste in campo a Padula per il dopo Imparato. Come da previsione scende in campo l'ex vice sindaco Michela CIMINO che dovrà vedersela con la lista capeggiata da Dario TEPEDINO. 

Ecco la composizione delle due liste.

Per la lista "PADULA VOTA CHI TI ASCOLTA" a sostegno della candidata alla carica di sindaco MICHELA CIMINO:

 

Giusy ABBATEMARCO

Luigi ASTORINO

Letizia CAPUTO

Rocco CIMINO

Carmela COMUNIELLO

Caterina DI BIANCO

Antonio FORTUNATI

Roberta GIUDICE

Francesco MACRÌ

Raffaele SARLI

Vincenzo TARDUGNO

Giuseppe TIERNO

 

 

Per la lista "PADULA VISIONE COMUNE" con candidato sindaco DARIO TEPEDINO 

 

Roberto ASTORINO

Tiziana BOVE FERRIGNO

Giovanni CANCELLARO

Filomena CHIAPPARDO

Paolo IMPARATO

Giuseppe PINTO

Vincenzo POLITO

Maria POMPILI

Maria Carmela RUOTOLO

Carmine SOMMA

Giovanni TARDUGNO

Francesca TIERNO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.