Eventi

Eventi

Un concerto emozionante ieri pomeriggio nel centro storico medievale di Teggiano, con l’Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado. Noti professori d’orchestra si sono esibiti dalle ore 18,30, nella cattedrale Santa Maria Maggiore trasformatasi per l’occasione in un teatro d’eccezione. Il concerto, ad ingresso gratuito, ha proposto un programma musicale con l’esecuzione di M. Ciervo Notturno per orchestra d’archi, di W. A. Mozart Ave Verum K 618 e G. B. Pergolesi Stabat Mater. Presentati dalla professoressa Vania De Angelis, si sono esibiti il soprano Anna Corvino ed il mezzo-soprano Lucia Branda diretti dal maestro Ivan Antonio.


L’orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado è molto nota sia in Italia sia all'estero. Grazie all’impegno del suo presidente Giovanni Di Lisa, può vantare di essersi esibita su prestigiosi palcoscenici come il teatro Augusteo di Salerno, Villa Rufolo nel Ravello Festival ed il Gärten der Welt di Berlino. L'orchestra in diversi concerti è stata diretta da noti maestri ed ha collaborato con artisti di indiscussa fama internazionale.


“In occasione delle festività pasquali – sottolinea l’assessore comunale Cono Morello – abbiamo pensato di organizzare un concerto scegliendo quale location la nostra cattedrale, luogo ideale per ospitare un’esibizione di musica sacra”. L’appuntamento rientra nell’ambito del progetto “Dianum Opulentum ac Nobile - D.O.N.”, finanziato dalla Regione Campania del P.O.C. 2014/2020 “rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura”. Un evento dedicato a Pierpaolo Manzione, giovane amante delle musica e della poesia, scomparso di recente a soli 24 anni per un male incurabile. 

Antonella D'ALTO

Eventi

Un ricco programma per le festività pasquali è stato organizzato dalla Parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Prato Perillo di Teggiano, guidata da Don Salvatore. Per la domenica delle Palme e della Passione del Signore, domani 14 aprile, dalle 9 si terrà la santa messa nella chiesa di Piedimonte, a cui seguirà alle 10,30 la benedizione delle Palme nel cortile delle Maestre Pie Filippini. Alle 11 e alle 18 la celebrazione della Santa messa nella chiesa del Sacro Cuore.

Per il lunedì santo, il 15 aprile, dalle 18 è prevista la celebrazione del sacramento della confessione. In vista della Santa Pasqua, si terrà il Triduo Pasquale a partire dal giovedì santo, il 18 aprile, dalle 19,30 con la Santa messa, mentre venerdì 19 aprile, dopo la celebrazione della passione del Signore dalle 20 si terrà la via Crucis per le vie del paese. Un evento molto atteso dalla comunità che partecipa sempre numerosa. Un’occasione di preghiera, di incontro, di riflessione e anche un modo per rivivere un evento storico, ricordando e ripercorrendo le ultime ore della vita terrena di Gesù.

Il sabato santo, 20 aprile, è prevista la veglia pasquale dalle 22,30 con le varie liturgie. La resurrezione del Signore sarà infine celebrata la domenica di Pasqua il 21 aprile, con la santa messa nella chiesa di Piedimonte alle 9, e poi con le messe previste nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù alle 11,30 e alle 18.

“La fede che Cristo vive e che tutto ciò che lui tocca diventa giovane, diventa nuovo, si riempie di vita, ci sproni a generare relazioni umane serene, vere, profonde, calde e ci stimoli a curare il creato, casa comune”, così il parrocco Don Salvatore fa gli auguri di buona Pasqua alla comunità.


Antonella D'ALTO

Eventi

Dopo la chiusura due settimane fa per i ragazzi dell’istituto Sacco di Sant’Arsenio alla presenza del già presidente della provincia di Salerno Alfonso Andria, si è chiuso oggi anche per gli studenti del liceo artistico di Teggiano il ciclo di conferenze previsto nell’ambito del progetto “cittadinanza e costituzione a scuola”, promosso dal comune di Teggiano e dall’assessore alla pubblica istruzione Maddalena Chirico.

Questa mattina nell’aula magna del liceo artistico di Teggiano i ragazzi hanno incontrato il magistrato Claudia D’Alitto, e gli avvocati Rocco Pinto e Sebastiano Tanzola, che hanno relazionato sul tema “ruoli e funzioni del pubblico ministero nella Costituzione e nel giusto processo”. Il progetto si concluderà sabato 25 maggio con la simulazione i un processo contemporaneo previsto nel complesso monumentale della Santissima pietà di Teggiano, con il coinvolgimento degli alunni del liceo artistico e del Sacco di Sant’arsenio.

Antonella D'ALTO

Eventi

festa corleto

A Corleto Monforte parte un progetto per la valorizzazione di un prodotto di altissima qualità e tipico dell'area. Il progetto prevede una serie di appuntamenti organizzati sotto il titolo di Festa del Caciocavallo Podolico e della Transumanza. I dettagli della manifestazione promossa e organizzata dal Comune di Corleto Monforte saranno illustrati giovedì 18 aprile alle ore 10,30 presso la Sala Marcello Torre della Provincia di Salerno alla presenza del Presidente dell'ente Michel Strianese, del Sindaco di Corleto Monforte Antonio Sicilia e del Curatore scientifico del progetto Marco Lamonica. A moderare i lavori sarà la giornalista Maria Rosaria Sica. Il progetto è finanziato con fondi POC FESR 2014/2020 della Regione Campania con iol Patrocinio dell'Unione Europea, della Regione Campania e della Provincia di Salerno.  

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.