Eventi

Eventi

Continua fino a domani sera 30 luglio la Festa del Caciocavallo Sassanese che, per le prelibatezze offerte nel ricco e variegato menù, ogni anno, attira migliaia di visitatori con la piazza antistante la Chiesa di San Gaetano a Caiazzano di Sassano, gremita per tutte le 4 sere di festa. Data ormai fissa da 18 anni, dal 27 al 30 luglio l'associazione I Ragazzi di Caiazzano sono impegnati nel loro primario obiettivo di offrire cibi e specialità di qualità garantite e controllata e dal sapore unico. Questa sera e fino a domani sera, quindi, ancora tanto divertimento a Caiazzano di Sassano per la 18esima edizione della Festa del Caciocavallo Sassanese che, oltre a tanto buon cibi, offre anche numerose opportunità di divertimento.

Oltre alla musica e al ballo, questa sera in particolare, serata di divertimento con la presenza speciale di Angel Showman, vincitore della 3 puntata di La Corrida, il programma RAI condotto da Carlo Conti. Naturalmente protagonista assoluti della festa resta comunque il caciocavallo che, da quest'anno, è possibile degustare anche nella speciale varietà di Caciocavallo Crusco. Restano poi confermate le ormai note varietà di arrostito classico, con pancetta e funghi e impanato. Il menù scelto da i Ragazzi di Caiazzano, è comunque particolarmente variegato. Oltre alle diverse specialità di caciocavallo è possibile anche gustare ottima carne locale di qualità garantita, pasta fresca con il sugo preparato come una volta così come lo spezzatino servito caldo e cucinato seguendo la più tradizionale e garantita metodologia di cottura.

Dallo scorso anno si è poi aggiunto con successo il calzone fritto servito caldo come calde sono servite anche le squisite zeppole il cui impasto viene lavorato al momento per servirle calde e fragranti. Una perfetta macchina organizzatrice che lavora per assicurare sempre l'offerta di cibo squisito, dal sapore unico, e di qualità garantita e attentamente controllata, tutte caratteristiche che consentito alla Festa del Caciocavallo Sassanese di confermare negli anni il grande successo e l'intensa partecipazione con visitatori provenienti da ogni parte della provincia di Salenro

Anna Maria CAVA

Eventi

Gastronomia, cultura, musica, storia e arte. Torna “R…estate ragazzi” la manifestazione estiva organizzata dall’associazione “I Ragazzi del Ponte” che ogni anno, a seconda del tema scelto, celebra radici e tradizioni. Il tema di quest’anno è “i giochi di una volta”, come di consueto sarà sviluppato attraverso momenti di confronto e allestimenti dedicati.

Polla è pronta ad ospitare la settima edizione di “R…estate ragazzi”. Si parte venerdì 2 agosto fino a domenica 4. E anche questa volta, come le precedenti, la kermesse attirerà nel centro storico migliaia di persone.

Organizzata dall’associazione del presidente Federico Curcio racchiude tre percorsi: ad aprire le serate presso la Chiesa di Santo Nicolicchio quello culturale con convegni, riconoscimenti, mostre fotografiche, presentazione di libri e proiezione di corti.

A seguire il percorso culinario, nei vicoli del centro storico e tra i “vuttari”, con il recupero di piatti tipici e prodotti a chilometro zero; e quello musicale, diversi i concertini all’aperto con artisti di talento;

Tra i momenti più attesi – anticipano dall’associazione I Ragazzi del Ponte – quello del 4 agosto, quando verrà ricordato, a 20 anni dalla morte, Giosi Roccamonte, curato dal giornalista e storico Giuseppe D’Amico, e la cerimonia di inaugurazione del 2 agosto con l’apertura della “scatola virtuale”.  

Rosa ROMANO

 

Eventi

Questa mattina, presso l'aula consiliare del Comune di Sala C., la presentazione della 2^ ed. del "Fritz Festival". Tante le novità preannunciate dai promotori dell'evento.

 

Federico D'ALESSIO

Eventi

Prende il via questa sera la 18esima edizione della Festa del Caciocavallo Sassanese organizzata dall'associazione I Ragazzi di Caiazzano presieduta da Valeriano Setaro che, ogni anno, lavorano intensamente per riuscire a regalare serate di festa e divertimento, degustando squisitissime specialità gastronomiche di qualità garantita e di provenienza locale. A partire da questa sera, sabato 27 luglio e fino a martedì 30 luglio, torna l'atteso evento estivo diventato manifestazione di cartello dell'estate sassanese, promossa con il supporto dell'Associazione Imprenditori Vallo di Diano, in cui tantissimi visitatori, provenienti da ogni parte del territorio ma anche da aree come Golfo di Policastro, Alburni ed anche provincia di Potenza, possono degustare nelle diverse varietà e preparazioni il tipico caciocavallo sassanese che viene preparato appositamente per la manifestazione seguendo dei canoni rigorosi di stagionatura e di processo produttivo.

Tante le novità introdotte per questa edizione 2019 che riguardano anche l'offerta del prodotto re dell'evento. Infatti I ragazzi di Caiazzano, hanno decisio di introdurre una novità nel menù in particolare per ciò che riguarda le diverse tipologia di pietanze a base di caciocavallo. Accanto agli ormai noti e apprezzati, caciocavallo arrostito, impanato e con pancetta e funghi, i partecipanti alla Festa, potranno anche scegliere di degustare il Caciocavallo con peperoni crischi. Anche quest'anno, quindi, gli organizzatori della manifestazione hanno voluto impreziosire un evento già particolarmente apprezzato con piccole novità che, però, non alterano nella sostanza una Festa che negli anni continua a raccogliere il successo e l'apprezzamento del primo giorno. La qualità dei prodotti ma anche la varietà dell'offerta degustativa sono il successo della Festa del Caciocavallo Sassanese che, oltre a far assaggiare il prodotto tipico locale, offre anche la possibilità di scegliere tra una ricca varietà di carne di altissima qualità e provenienza locale garantita, pasta freschissima, squisito spezzatino preparato come vuole la tradizione, e le squisitissime zeppole che vengono offerte caldissime e friabili.

I Ragazzi di Caiazzano, inoltre, hanno anche voluto pensare alla tutela dell'ambiente e, da quest'anno, la festa del Caciocavallo Sassanese, sarà totalmente Plastik Free utilizzando prodotti totalmente biodegradabili. Naturalmente nelle quattro serate della Festa del 27, 28, 29 e 30 luglio, non mancherà la musica DISCO BLACK OUT , di LA CAVA AGOSTINO, LA RISOLUZIONE e la PINO PINTO BAND oltre ai giochi per i bambini con la presenza dei gonfiabili.

Anna Maria CAVA

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.