Eventi

Eventi

5dc04f8b-ba45-4f49-a220-d417343dac91

Domani sera a Polla presso il Convento di Sant'Antonio sarà celebrata la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. L'appuntamento organizzato dalla Diocesi di Teggiano Policastro avrà inizio alle ore 17,30 e vede il coinvolgimento anche di diverse associazioni locali, tra cui anche associazioni di italiani che si sono trasferite all'estero. Durante l'appuntamento saranno anche proiettati video di testimonianze di nostri italiani che si sono trasferiti all'estero in cerca di maggiore fortuna e di lavoro. 

Eventi

Parte con un importante successo la nuova iniziativa promossa dalla Dispensa di Casa Amaro Teggiano. Amaro letterario si è rivelato da subito un interessante format grazie anche all'attenta e precisa organizzazione di Enzo Sordo e Vincenza Tropiano che hanno accolto gli ospiti in un ambiente confortevole tra i gustosi sapore della terra con l'ottimo Amaro Teggiano per un incontro culturale attraverso la presentazione di un libro acquistabile sul posto grazie anche al Mondadori Store di Sala Consilina con Antonio Lullo presente al primo appuntamento di Amaro Letterario tra squisite bontà del territorio offerte dalla Dispensa per esaltare il valore delle eccellenze locali

Si tratta solo del primo di una lunga serie di eventi che La Dispensa di Casa Amaro Teggiano proporrà in questo periodo autunnale e invernale

Un primo appuntamento che ha visto come protagonista della serata l'ultimo lavoro letterario del Prof. Carmine Pinto, dal titolo "La Guerra per il Mezzogiorno".

Anna Maria CAVA

 

 

 

Eventi

Celebrata tre volte l’anno, a Sala Consilina, si avvicina la festa di settembre del santo patrono, San Michele Arcangelo, con celebrazioni religiose e civili che partiranno domani sera per concludersi il 30 settembre. Quest’anno grande attesa per il concerto di Dolcenera che si esibirà per una tappa del suo live a partire dalle 21 proprio nella serata conclusiva dei festeggiamenti. Sono tante però le iniziative programmate a partire anche dai momenti dedicati ai beni culturali: sarà infatti possibile ammirare i reperti conservati presso il Museo Archeologico MASC che proprio in occasione della festività patronale di “S. Michele Arcangelo”, domenica 29 settembre, osserverà un’apertura straordinaria dalle ore 9,00 alle ore13,00, ad ingresso gratuito.

Lo ha reso noto la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule. Il Museo Archeologico di Sala Consilina ha riaperto nel 2018 al pubblico con un nuovo allestimento del percorso espositivo negli spazi della sede storica di via Cappuccini. L’allestimento, attraverso una selezione di materiali rinvenuti nei corredi tombali, vuole raccontare la storia e le trasformazioni dell’insediamento di Sala Consilina, a partire dal IX secolo a. C. fino al momento in cui, tra il V e il IV sec. a. C., nelle tombe compare la ceramica figurata di produzione greca e magnogreca. Prima di domenica però, sono previsti altri appuntamenti, domani sera in Piazza Umberto I arriva “La Barca” alle 20,30, mentre alle 22,00 al rione sant’Eustachio è previsto Il palio. Domenica mattina invece dopo la messa e la processione, alle 10 si terrà l’atteso Volo dell’angelo, e alle 12,30 la messa al Rione Sant’Eustachio del vescovo mons. Antonio De Luca.

In serata il Gran Concerto bandistico “città di Mercato san Severino” alle 21 in Piazza Umberto I. La sera conclusiva dei festeggiamenti, il 30 settembre, è previsto il concerto di Dolcenera che con il suo repertorio live e la sua voce intensa saprà incantare il pubblico.

Antonella D'ALTO

 

 

Eventi

Grandissimo successo ancora una volta per lo spettacolo L'eroe di Diano, riproposto, a grande richiesta, dall'Associazione AmoDiano  che, ieri sera, ha animato in Piazza San Cono la vigilia della festività settembrina in onore del Santo Patrono di Teggiano e della Diocesi. Il 27 settembre la comunità religiosa celebra l'arrivo delle spoglie di San Cono nei pressi delle mura della città, a bordo di un carro trainato da buoi, dopo la disputa tra fedeli di Montesano e di Teggiano su chi doveva custodire i sacri resti. Tratto dallo scritto di Don Amabile Federico, L'eroe di Diano racconta gli anni della giovinezza di San Cono in un racconto romanzato e portato in scena dal gruppo dei Teatranti per San Cono.

Anni di amore e di affetto giovanile immaginando e raccontando di genitori ambiziosi che immaginavano per il proprio figlio un futuro diverso. Genitori che, però, nel correre a riprendere il giovane Cono dal Monastero in cui si era nascosto a Cadossa, erano stati poi costretti a fare i conti con la sua santità. La rappresentazione teatrale, con la magistrale interpretazione degli attori del gruppo Teatranti per San Cono, ha raccolto ancora una volta scroscianti applausi, divertimento, interesse e tanta emozione. Ad aprire la serata con la presentazione dell'appuntamento Marianna Morello e Maria Rita Di Sarli dell'associazione AmoDiano. "Dopo il sold out del 2 giugno siamo stati ancora una volto onorati da una folta presenza di pubblico - spiega Maria Rita Di Sarli presidente dell'associazione organizzatrice - Portare in scena quest'opera teatrale, è stata per noi un'esperienza indimenticabile che porteremo per sempre nel cuore. Con L'eroe di Diano - continua Di Sarli - abbiamo sorriso e ci siamo commossi  ma, soprattutto, abbiamo avuto modo di riflettere sull'importante messaggio di San Cono, intorno al quale si è consacrata nel tempo la storia religiosa della nostra comunità.

Come associazione AmoDiano abbiamo voluto dedicare lo spettacolo ai tanti concittadini fedeli vicini e lontani, rivolgendo un pensiero soprattutto ai giovani, affinché la fatica dell'autore, uomo colto e attento studioso della storia religiosa del nostro popolo, non venga dimenticata, riponendo - evidenzia Maria Rita Di Sarli - nelle nuove generazioni la speranza che si continui a custodire e trasmettere il culto del Santo Patrono e lo straordinario patrimonio culturale e religioso che da secoli tiene unita la nostra comunità.

Anna Maria CAVA

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.