Eventi

Eventi

Torna dopo un anno di stop a causa della pandemia il Campus Musicale proposto e organizzata dall'Associazione I Due Volti della Luna  e dalla F&M Records che scendono nuovamente in campo per aiutare i giovani talenti ad emergere e realizzare i loro sogni. Seppur in forma ristretta e nel rispetto della stringenti normative anticovid, grazie al lavoro di Gerardo Costa e Vittoria Benvenga20 giovani della Campania parteciperanno ai corsi al Campus che si svolgerà presso Borgo Serrone dove i giovani risiederanno nei tre giorni del 22, 23 e 24 luglio. Il programma prevede la mattina corsi di preparazione teorici, nel pomeriggio i ragazzi raggiungeranno la sala registrazione della F&M Records per le prove pratiche e per preparasi al gran finale live in programma presso il teatro Comunale di Sant'Arsenio. 

Anna Maria CAVA

Eventi

È stato Beppe Bruscolotti, il campione ed ex capitano del Napoli di Maradona ad aver aperto la stagione di divertimento proposta a Sassano nell'ambito di Sassano Estate. Giovedì scorso in Piazza Umberto I, Gianfranco Coppola noto ed apprezzato giornalista sportivo della RAI, oggi anche presidente dell'Unione Stampa Sportiva Italiana, ha intervistato Beppe Bruscolotti in una serata di dibattito che ha consentito anche di mettere in risalto le differenze tra il calcio di ieri ed il calcio di oggi.

Ripercorrendo il cammino di Beppe Bruscolotti partendo dalle prime esperienze calcistiche nella società dilettantistica del Pro Sassano presieduta da Giovanbattista Di Brizzi, che lo volle in squadra e che, avendone notato le grandi doti calcistiche, chiese a Gerardo Ritorto presidente della Pollese, squadra che militava nel campionato interregionale, di prenderlo in squadra per far si che potesse essere notato da importanti direttori sportivi. E così fu, visto che Corrado Ferlaino lo scelse per rendere il suo Napoli vincente come fu con l'arrivo del più grande di tutti i tempi Diego Armando Maradona. Il calcio dei tempi di Bruscolotti ed il calcio di oggi sono stati gli argomenti affrontati nella serata di giovedì promossa dall'amministrazione comunale sassanese.

Anna Maria CAVA

Eventi

locandina bruscolotti

Una serata dedicata all’ex calciatore del Napoli Beppe Bruscolotti in programma a Sassano giovedì 15 luglio alle ore 20,30 in piazza Umberto I. I ricordi, le emozioni e gli aneddoti della carriera del calciatore e dell’uomo saranno declinati dal giornalista RAI Gianfranco Coppola.

“Il nostro Beppe ha fatto la storia del Napoli come calciatore - dichiara il sindaco Domenico Rubino - e ci é sembrato più che doveroso celebrarlo insieme a tutti i sassanesi. Sarà una serata di festa”.

In paese e per tutti i tifosi napoletani del Vallo di Diano c’è attesa per il ritorno di "Pal 'e fier" anche perché sarà l’occasione per festeggiare i suoi 70 anni compiuti nello scorso mese di giugno.

L’appuntamento apre la rassegna estiva “Sassano estate” promossa dal Comune di Sassano che propone un cartellone con eventi di vario genere da godersi in tutta sicurezza e all’aria aperta nei mesi di luglio, agosto e settembre prossimi.

Eventi

Sabato sera, a Sala Consilina, grande festa dei soci dell’associazione culturale Vallo a Leggere che si è presentata ufficialmente al territorio con una festa di beneficenza a favore dell'Associazione Sanfilippo Fighters che si occupa dei bambini affetti dalla Sanfilippo appunto: una malattia rara da accumulo lisosomiale, ossia di macromolecole che non vengono correttamente smaltite dal corpo e che, pertanto, si accumulano nei tessuti a causa della carenza di enzimi lisosomiali. È una malattia neodegenerativa i cui sintomi si presentano nell'infanzia a partire dai 2 anni o 4 anni di età con disturbi comportamentali.

L'associazione Vallo a Leggere, nata per diffondere la cultura, nella serata di gala ha pensato di creare un evento beneifico a favore di un bimbo affetto dala Sanfilippo e che vive nel Vallo di Diano.

In una serata di divertimento e allegria, regalata anche al piccolo ospite e alla sua mamma protagonisti della serata, il presidente Antonio Lullo, insieme ai soci, hanno voluto accendere i fari sull'importanza della ricerca, fondamentale per riuscire a dare una speranza di vita a tanti bambini che sono colpiti da patologie invalidanti la cui origine è poco noto.

I membri di Vallo a Leggere hanno quindi accolto a Sala Consilina la presidente nazionale Katia Moletta e il ricercatore del Ceinge di Napoli Alessandro Fraldi, che hanno accompagnato il piccolo protagonista della serata e la sua mamma alla festa che è stata anche occasione per la raccolta fondi a sostegno della ricerca.

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.