Eventi

Eventi

Giornata di socialità ma anche di turismo nel centro storico di Teggiano domenica prossima in occasione della Giornata Lionistica promossa dal Lions Club Sala Consilina Vallo di Diano che, vista la concomitanza con l'inizio della nota manifestazione medievale Alla Tavola della Principessa Costanza, hanno scelto come luogo di incontro proprio il centro storico teggianese.

Nell'ambito del Service distrettuale rientrante nel progetto Da Sud, il Lions Club valdianese insieme al Leo Club vallo di Diano promuovono la Giornata Lionistica nel borgo Medievale di Teggiano Alla Tavola della Principessa Costanza. Una giornata che prenderà il via alle ore 12,00 con il raduno collettivo nel centro storico teggianese e dove giungerà anche il Governatore del Distretto 108 YA Nicola Clausi. Successivamente, presso il locale La Congiura dei Baroni, si terrà il pranzo sociale e, a seguire partitrà il momento culturale con la passeggiata lionistica lungo il percorso di Alla Tavola della Principessa Costanza accompagnati da una guida d'eccezione. Il Prof. Arturo DiDier, infatti, sarà la consulenza storica che guiderà il folto gruppo verso il cammino tra la storia e l'arte custodite nel centro storico di Teggiano raccontando ai visitatori attimi della storia e dettagli artisitic di grande valenza.

I soci del Lions Club Sala Consilina Vallo di Diano e del Leo Club Vallo di Diano assisteranno poi alla manifestazione con l'apertura del Corteo Storico di Alla Tavola della Principessa Costanza e l'appuntamento di socialità proseguirà anche nella serata seguendo il percorso artistico gastronomico della manifestazione medievale e lo spettacolo dell'assalto al Castello con i fuochi pirotecnici.

Anna Maria CAVA

Eventi

Il Summer Garden del Magic ad Atena Lucana scalo continua ad ospitare, in questa estate 2019, eventi di successo. Sempre molto partecipati e apprezzati. Dall’8 al 13 agosto “Pane Pesce e Fantasia”. Dopo il successo dell’Augustiner Fest e dell’Italian's Street Food, è la volta della cucina a base di pesce. Come per tutti gli eventi, anche in questa occasione è stato pensato un menù particolare con una selezione di cibi d'eccellenza rigorosamente cucinati al momento dagli chef del Ristorante Magic.

Si potrà scegliere tra gli antipasti di baccalà, moscardini, polpo, tonno ai primi e al pesce gustato con tante varietà di pane. I cartocci di calamari e gamberi, di paranza, baccalà fritto con cruschi, gamberoni al panko. Sono solo alcune delle specialità. Accompagnate da un’accurata selezione di vini e birre. Poi i gustosi dessert. Non mancheranno i cocktails e i momenti di live music come nella serata del 9 agosto quando si esibirà il duo Angela Cicchetti e Ivan Imperiali.

Da domani sera fino al prossimo martedì “Pane Pesce e Fantasia” al Magic di Atena Lucana scalo. Un appuntamento imperdibile. “Nato – assicurano gli organizzatori – per la passione che mettiamo tutti i giorni nella cucina a base di pesce anche rivisitata in chiave street food, con simpatici panini, pinse, cuoppi di fritti. Il tutto all'aperto nel nostro Summer Garden, una location estiva che permette di vivere un'esperienza gastronomica davvero unica e regala l'atmosfera giusta per poter apprezzare i momenti conviviali”.

 

Eventi

La villa comunale Paolo Borsellino a Silla di Sassano si prepara ad ospitare tre serate tra musica, divertimento e gastronomia con la manifestazione “Notti d’estate in villa” organizzata dalla Proloco di Sassano. Un evento che arricchisce l’estate nel paese delle orchidee e nella città della musica, in programma l’8 - 9 - 10 agosto. Sarà dunque un fine settimana di festa, un’occasione per assistere a spettacoli entusiasmanti e per degustare ottimi piatti, per i residenti e per i tanti turisti che affollano il Vallo di Diano.

Spazio dunque agli antichi sapori e profumi della cucina sassanesi che appartengono alla “dieta mediterranea”che esalta le culture gastronomiche millenarie legate a cibo e popoli. Patrimonio culturale immateriale dell'umanità per il valore di pratiche, rappresentazioni, espressioni, conoscenze, abilità e saperi con i quali i popoli del mediterraneo hanno creato nel corso dei secoli una sintesi tra l'ambiente culturale, l'organizzazione sociale, l'universo mitico e religioso intorno al cibo e alla tavola. Tanti i piatti tipici locali che saranno proposti durante le tre serate: ci saranno i cavatelli al ragù, panpizza con caciocavallo arrostito o con coppa di maiale, patatine, frutta, dolci e naturalmente vino e birra.

La manifestazione inoltre proporrà tanta buona musica, le esibizioni di liscio, balli latino-americani e karaoke, e ci saranno tanti giochi per bambini. Previsti anche spettacoli equestri con pony e cavalli arabi e la presenza di diversi artisti di strada. Le serate avranno inizio alle ore 20. “Notti d’estate in villa” è un evento, ci tengono a far sapere gli organizzatori, realizzato con alimenti prodotti a Sassano o nel Vallo di Diano, prodotti dunque a km zero caratterizzati da genuinità e da tradizione locale.

Antonella D'ALTO 

Eventi

Si terrà stasera, a partire dalle 21 nella Piazza antistante la Chiesa di Santa Marina, la serata finale del concorso di poesia “Pasquale Fortunato”, dedicato quest’anno alla memoria di Annarita Antonia Barletta. Giunto alla 13esima edizione, il Premio stasera vedrà in gara i finalisti Gennaro Carrano, Mario Senatore, Paola Marozin, Antonietta Del Duca, Antonio Damiano, Luciana La Terza, Milena Cicatiello, Rosanna Petraglia, Irene Girolama Silvestri e Pepe Biagio.

A giudicare le poesie, scelte tra le liriche a tema libero provenienti da tutta Italia, la giuria composta da rappresentanti del mondo della cultura e dello spettacolo, a cui toccherà un arduo compito, dato il particolare valore delle poesie che hanno concorso all’edizione 2019. Gli organizzatori hanno fatto pervenire le liriche alla giuria prive dei dati anagrafici per garantire imparzialità di giudizio. Durante la serata, le dieci poesie finaliste, saranno declamate da due lettori d’eccezione, Maria Giovanna Bruno e Angelo Risi. Sarà inoltre assegnato il premio cultura che andrà a Raffaele Riccio, autore del libro: “Mangiar sano con la dieta mediterranea: la cucina del Cilento. Piatti, tradizioni popolari e curiosità gastronomiche”.

Docente di Storia e Filosofia presso il Liceo Scientifico “Giordano Bruno” di Budrio (BO), Raffaele Riccio si è occupato in modo particolare della cultura spagnola ed europea del tardo Cinquecento e del Seicento. Ha pubblicato saggi e articoli in cui ha esaminato le problematiche connesse con la creatività dell’ingegno barocco. S’interessa in modo particolare di storia dell’alimentazione e del rapporto intercorrente tra cibo e cultura. Ospite speciale della serata che prevede anche un intrattenimento musicale, sarà l’attore Ciro Cascina.

Antonella D'ALTO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.