Eventi

Al Cicerone di Sala Consilina lunedì mattina, 19 aprile, ci sarà un incontro on-line organizzato dal Comitato studentesco dell’ITIS coordinato dalla prof.ssa Chiara Prisco e supportati dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Antonella Vairo, su un progetto artistico e sociale dal tema “Invisibile Ma Reale”: racconta l’invisibile nella nostra vita quotidiana.

È un webinar gratuito per le scuole tenuto da Pietro Baroni e Marco Casino - fotografi e videografi documentaristi - che hanno scelto di raccontare la pandemia utilizzando tecniche forensi. Il risultato è il progetto Pandemic Stains, un viaggio fotografico ultravioletto che mostra quello che i nostri occhi non possono vedere: con una luce multi-spettro hanno scattato foto che mostrano tracce biologiche in luoghi pubblici e privati a Milano durante il lockdown.

L’obiettivo è fornire ai ragazzi gli strumenti per orientarsi nel flusso incessante di informazioni e sviluppare una visione personale e critica rispetto al tema della pandemia, imparando a consultare fonti ufficiali e attendibili anche per sensibilizzarli rispetto alla gestione del periodo di pandemia che stanno vivendo e alle azioni di prevenzione che possono adottare.

I materiali mostrati durante il webinar: foto di Pandemic Stains, immagini del collettivo di fotogiornalisti Arcipelago19, uno spezzone video dello storico Alessandro Barbero, siti web internazionali (fonti medico-scientifiche e giornalistiche con fact-checking). Durante il loro intervento, Baroni e Casino apriranno una call to action. Ai ragazzi verrà chiesto di raccontare la loro pandemia con foto e/o video, da caricare volontariamente sulla piattaforma TikTok con #InvisibileMaReale (@pandemicstains). I contributi prodotti dagli studenti saranno la colonna portante di una mostra collettiva che avrà come concept “Invisibile Ma Reale” e raccoglierà opere di Collettivi Artistici interdisciplinari.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.