Eventi

Lunedì scorso presso il polo culturale cappuccini a Sala Consilina, l'amministrazione comunale ha presentato ufficialmente la commissione Pari Opportunità, istituita lo scorso gennaio e con la successiva scelta del presidente da parte dei componenti, che hanno designato l'insegnante Rosa Mega. A causa dell'emergenza covid, non ha avuto la possibilità di presentarsi alla comunità salese e di presentare le proprie idee per la sensibilizzazione verso le pari dignità e la tutela dei diritti. Lunedì scorso, presso la sala convegni del Polo Culturale Cappuccini, si è tenuto l'atteso appuntamento di presentazione della commissione.

Un incontro inizialmente programmato per il 29 febbraio scorso e che, purtroppo, è stato necessario rinviare a data da destinarsi, visto il diffondersi dell'emergenza coronavirus e le restrizioni imposte a livello nazionale. Nonostante l'impossibilità a presentarsi ufficialmente, la commissione ha comunque lavorato alacremente ed incessantemente con diverse iniziative a sostegno delle comunità nel periodo di emergenza. Ora, i componenti la commissioni si sono presentati al pubblico dando così un volto al gruppo che, da quasi un anno, è parte attiva e collaborativa dell'amministrazione comunale salese.

Nel corso della serata sono anche stati presentati gli obiettivi che la commissione punta a realizzare e gli ambiti di azioni su cui intende intervenire, partendo dalla valorizzazione delle qualità umane e sociali della collettività. Punti di interesse e di intervento della Commissione sono: la valorizzazione del patrimonio culturale, delle esperienze e delle competenze umane presenti sul territorio sostenendone le doti al fine di poter puntare sullo sviluppo e la crescita di tutti. Cercare quindi di creare le giuste opportunità per tutti affinché possa risollevarsi la qualità della vita del capitale umano presente sul territorio.

La serata di presentazione della Commissione è stata ulteriormente arricchita da un importante e suggestivo momento culturale con la presentazione dello spettacolo "E io te credo-Lis" con la straordinaria interpretazione della canzone in lingua Lis.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.