Eventi

Il Museo Civico di Montesano sulla Marcellana, con i suoi ritratti del XIX secolo della collezione Mazziotti di Celso, aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio in programma domani e domenica. Sono previste una mostra sul tema “La vigilia dell’Italia 1820-1821: ritratto di una società” e un concerto pianoforte e chitarra in programma a Palazzo Gerbasio.

Il tema scelto dalla direzione museale dunque sarà l’occasione non solo per ricordare il Bicentenario del Moti del 1820-’21, ma anche per fare una riflessione sul pensiero e sulla società dei primi dell’800. Domani alle 9:30, dopo la presentazione delle Giornate Europee del Patrimonio, si potrà visitare la Mostra allestita al piano nobile di Palazzo Gerbasio. Nel pomeriggio, alle 17:30, il giornalista e storico Geppino D’Amico terrà una riflessione storica e sociale sui Moti del 1820-’21.  Anche domenica 27 settembre sarà possibile visitare la mostra dalle 9:30 alle 17:30, mentre alle 18:00 è previsto il concerto di musica classica e moderna con i Maestri Nicola Ormando al pianoforte e Luca Vannata alla chitarra. Nella serata di domenica inoltre si avrà l’opportunità di fare esperienza di una perfomance culinaria propria dell’aristocrazia del tempo.

Un evento molto interessante che permetterà ai visitatori di ammirare ritratti pittorici dell’aristocrazia ottocentesca a cui si accompagnerà una sala dedicata alla Cartografia del regno di Napoli, delle Due Sicilie e del Principato Citeriore. Ci saranno anche alcuni importanti documenti cartacei come il Registro dei morti del 1799 dov’è annotata la tragica morte di don Nicola Cestari di Montesano, alcune copie del Giornale del Regno delle Due Sicilie e una copia del Bollettino delle Leggi e dei Decreti del Regno dov’è pubblicata la Costituzione di Spagna adottata nel regno delle Due Sicilie.

Antonella D'ALTO

 

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.