Eventi

Ritorna sabato, 23 maggio, la “Giornata del bene comune” a Sanza. Giovani e meno giovani, amministratori e cittadini scenderanno in strada per il consueto appuntamento annuale di volontariato ambientale.Muniti di ramazze e decespugliatori, guanti e sacchi, dalle prime ore del mattino saranno impegnati nella pulizia e cura del loro borgo, da Piazza Plebiscito a Piazza XXIV Maggio passando per vicoli e piazzette.

Giunta alla quarta edizione l’iniziativa, sollecitata dai consiglieri comunali, anche quest’anno continua sulla scia del rapporto di collaborazione tra l’Amministrazione comunale e Legambiente Campania. 

“Il bene comune - dice il sindaco Vittorio Esposito - lo si realizza grazie all’impegno civico che i cittadini, che amano la propria comunità, profondono quotidianamente attraverso piccole ma efficaci azioni che rendono il proprio paese più bello e vivibile, per tutti”.

“Siamo orgogliosi di questi giovani che ogni anno promuovono l'importante giornata di volontariato. Un esempio concreto della collaborazione che bisogna offrire ogni giorno per il bene comune – ha commentato il vice-sindaco Antonio Lettieri – un ringraziamento particolare da parte dell’amministrazione comunale va a tutti coloro che sabato si impegneranno per la nostra comunità”.

L’appuntamento è sabato alle ore 7.30 presso il Municipio in piazza XXIV Maggio che è il punto di ritrovo da cui partiranno poi le squadre di lavoro.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.