Eventi

Due giornate di sensibilizzazione sul tema del bullismo sono previste ad Agropoli, organizzate dall’Amministrazione comunale in occasione della Giornata Nazionale contro il bullismo che si celebra il 7 febbraio. Il 17 e il 18 febbraio al Cineteatro “De Filippo” di Agropoli, alle ore 9.30, sarà portato in scena “Io non bullo”, per la regia di Gaetano Stella, dedicato agli alunni delle scuole primarie e la secondaria di primo grado. Lo spettacolo, che invita a parlare di questo malessere, prevede tre episodi per raccontare tre aspetti diversi di questo fenomeno: il bullismo verbale e psicologico, quello fisico e il cyberbullismo.

L’iniziativa rientra nell’ambito di interventi volti alla prevenzione del disagio, alla tutela e alla protezione dei minori. Interventi che, come ha spiegato il sindaco Adamo Coppola, vogliono essere una reale risposta per la promozione dello sviluppo della personalità del minore, l’affermazione piena dei suoi diritti e la tutela del suo benessere, per affrontare quelle situazioni che, in maniera più o meno latente, identificano un disagio o un malessere del minore. Secondo gli ultimi dati pubblicati dalla Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, oltre il 50 per cento dei ragazzi tra gli 11 e i 17 anni, ha subito episodi di bullismo e ben il 22 per cento è stato vittima di cyberbullismo. Si tratta di fenomeni che lasciano tracce dolorose in chi ne è vittima.

Per l’assessore alle Politiche sociali, Vanna D’Arienzo di fornte a dati di questo tipo è doveroso compiere un’azione di prevenzione e sensibilizzazione al fine di cercare di arginare la problematica. Le due giornate previste saranno quindi un modo per far comprendere ai ragazzi che comportamenti bullizzanti possono arrecare notevoli danni ai loro coetanei.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.