Eventi

Anche Sala Consilina aderisce alla Settimana Europea per la riduzione dei Rifiuti promossa dalla Commissione europea. Scuola e amministrazione comunale salese, avvalendosi del supporto dei volontari ANTA, iovedì prossimo 21 novembre, si ritroveranno presso la Villa Comunale per una iniziativa finalizzata a sensibilizzare sull'importanza del riciclo dei rifiuti per tutelare l'ambiente e la natura. Ideatori dell'iniziativa i membri dell'associazione Nazionale Tutela Ambientale sezione di Sala Consilina presieduta da Amalia De Maio, con il supporto del consigliere comunale di Sala Consilina Nicola Colucci che hanno voluto coinvolgere soprattutto i ragazzi delle scuole di Sala Consilina.

L'adesione alla Settimana Europea per il Riciclo dei Rifiuti, segue una serie di iniziative che l'amministrazione comunale salese ed in particolare il consigliere delegato ad ambiente ed ecologia Nicola Colucci, sta portando avanti al fine di cercare di abituare la comunità ad adottare adeguate misure per ridurre la produzione di rifiuti e di conseguenza il conferimento. L'arrivo sul territorio salese delle guardia dell'ANTA, inoltre, rappresenta un valido supporto all'amministrazione nel progetto che punta anche mantenere pulito il territorio comunale contro eventuali abbandoni indiscriminati di rifiuti in aree verdi. Sala Consilina, punta ad essere un comune sempre più green ma perché ciò sia possibile il contributo della comunità è fondamentale. Per diffondere la buona pratica del rispetto dell'ambiente, i bambini sono i migliori veicoli con la loro capacità di sensibilizzazione nelle famiglie.

Da qui la volontà di coivolgere direttamente gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado nella giornata che si svolgerà presso la villa comunale di Sala Consilina dal titolo "PIA.N.T.A. un albero proteggi il tuo futuro". Si tratta di un progetto che punta a dimostrare come, attraverso un'adeguata differenziazione dei rifiuti, sia possibile recuperarli restituendogli nuova vita. Ai bambini toccherà il compito di dimostrare attraverso attività laboratoriali come la carta ben recuperata possa tornare a nuova vita producendo quindi carta riciclata. Durante la mattinata, inoltre, gli alunni delle scuole salesi pianteranno degli alberi di melograno presso la Villa Comunale affinché l'impegno a favore della tutela ambientale e del riciclo dei rifiuti diventi una costante per la comunità.

Anna maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.