Eventi

Tre giorni di degustazioni e workshop a Casalbuono con “Sapori autentici”, la manifestazione gastronomica organizzata dalla Pro Loco e dal Comune e co-finanziata dal POC Campania 2014-2020. Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma regionale di eventi e iniziative promozionali.

 

Da venerdì 22 a domenica 24 novembre si susseguiranno una serie di appuntamenti, con l’obiettivo di rilanciare i prodotti tipici locali: ben 7 le varietà locali di fagioli (di cui due Presidi Slow Food: i Sant’Anter e i Panzariedd) a dimostrazione della ricca biodiversità locale. In comune hanno un gusto delicato ed una buccia particolarmente sottile che assicura un’alta digeribilità. E c’è poi la famosa polvere di peperone dolce, ingrediente segreto delle zuppe di fagioli nonché degli insaccati.

“Sapori Autentici” nasce dalla volontà di un gruppo di amici innamorati del proprio territorio, intenzionati a creare una rete di distribuzione e commercializzazione che sostenga i produttori, di conseguenza l’economia agricola locale.

Conosciamo le difficoltà strutturali di una piccola comunità come la nostra - commenta il referente dell’iniziativa Italo Bianculli - che soffre delle condizioni in cui versano tutti i piccoli comuni d’entroterra. Ma siamo convinti che partendo dalla qualità dei nostri prodotti e con la volontà di fare squadra, si possa riuscire a creare una filiera comprensoriale del gusto, che raggiunga tutti i consumatori attenti e desiderosi di portare in tavola prodotti tradizionali e genuini”.

Si parte venerdì 22 novembre alle ore 17:30 presso l’Auditorium “Massimo Troisi” con la presentazione dell’iniziativa e del progetto “Sapori Autentici”. Dopo i saluti del sindaco, Carmine Adinolfi, e del presidente della Pro loco, Giuseppe Viola, interverranno: Italo Bianculli, referente iniziativa, Luciano Pignataro, giornalista e scrittore, Antonio Briscione, presidente Riserve Naturali Foce Sele Tanagro e Monti Eremita Marzano, Tommaso Pellegrino, presidente PNCVDA. Modera il giornalista Angelo Raffaele Marmo.  seguire la Cena “Le eccellenze del Vallo di Diano in degustazione” dalle ore 20:30 presso il Ristorante Villa Cosilinum di Padula (Prenotazione obbligatoria fino al raggiungimento del numero consentito 0975.778615 – 340.8588994)

 

Sabato si parte alle ore 10:30 al Castello Baronale con il Concorso Gastronomico “Fagioli di Casalbuono e dintorni” presentato dalla giornalista Antonella Petitti. Show Cooking e degustazione con lo chef Franco Marino (tra i protagonisti della trasmissione tv La Prova del cuoco) e le migliori promesse della cucina degli Istituti Alberghieri. E alle ore 12:30 poi la premiazione.

Infine il 24 novembre al Centro Polifunzionale locale Giovanni Paolo II “Il pranzo della domenica” a cura della Pro Loco. Una Festa di Comunità a base di fagioli ed altre eccellenze del territorio.

Rosa ROMANO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.