Eventi

Giunge alla sua seconda edizione San Martino in festa per il Re Federico I d’Aragona in programma a Sanza, l’11 e il 12 agosto. I giovani della Pro Loco sono impegnati in questi giorni nella realizzazione dei costumi e del corteo che vedrà impegnati un centinaio di figuranti. Grazie alla BCC di Buonabitacolo ed alla collaborazione di tanti cittadini, la Pro Loco e l’amministrazione comunale faranno rivivere, ancora una volta, la storia di Re Federico I d’Aragona che 1498 incontrò la comunità di Sanza.

Nella seconda metà del 1400, il ceto baronale del Meridione, filoangioino, si ribella agli Aragonesi. Capo della sommossa è Antonello Sanseverino, principe di Salerno e signore di Diano, sposo di Costanza da Montefeltro, figlia del duca di Urbino. Alla fine del Quattrocento, il re di Napoli Federico I d’Aragona arriva con le sue truppe nel Vallo di Diano e assedia i ribelli chiusi nei castelli di Sala Consilina e di Diano. Nel dicembre del 1497 le due roccaforti capitolano. Antonello Sanseverino, col permesso del re, va in esilio nelle Marche, a Senigallia, privato di tutti i suoi beni. Dopo aver sedato la rivolta, Re Federico, ammalato di gotta, si ferma nella Certosa di San Lorenzo a Padula sino al 23 gennaio del 1498. Per fare ritorno a Napoli decide di imbarcarsi a Policastro Bussentino. Lasciata la Certosa, incamminatosi verso il Golfo, giunge a Sanza dove rimase bloccato per due giorni, a causa, tra l’altro, di una copiosa nevicata. Dopo due giorni a contatto con la comunità sanzese, Federico I riprende faticosamente il cammino ed arriva sulla costa, imbarcandosi per Napoli il 6 febbraio.

Da questi fatti nasce dunque l’idea di riproporre la manifestazione, un viaggio nel tempo, indietro di ben seicento anni: per due giorni Sanza rivivrà un suggestivo momento del suo passato medievale. Oltre al Corteo ci saranno sbandieratori e tamburelli, un percorso artistico e gastronomico, con arti e mestieri antichi. L’iniziativa è inserita nel Meeting del Cervati 2019.

Antonella D'ALTO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.