Eventi

Un incontro per illustrare le novità introdotte dal nuovo “Codice della Crisi di Impresa e dell'Insolvenza” è in programma domani venerdì 17 maggio, nella Sala Cultura della sede amministrativa della Banca Monte Pruno a Sant’Arsenio, dalle 16,30 alle 18,30. Un appuntamento che nasce anche dalla volontà della Banca Monte Pruno di approfondire un tema di notevole interesse per le aziende. Il Decreto legislativo pubblicato in Gazzetta Ufficiale nel febbraio scorso, introduce, tra l’altro, nuovi obblighi per gli imprenditori e nuove regole per la composizione della crisi d’impresa, nell’ottica di esprimere una nuova cultura del superamento dell’insolvenza.

In base al decreto, l’imprenditore è tenuto ad adottare un assetto organizzativo, amministrativo e contabile volto a verificare la sussistenza dell’equilibrio economico – finanziario dell’azienda per favorire l’emersione tempestiva dello stato di crisi e consentirne così il superamento individuando in tempo utile le giuste modalità di azione. Sono state introdotte anche procedure di allerta e le procedure di monitoraggio attraverso la nomina dell’organo di controllo o del revisore.

Di tutto questo si parlerà domani nel corso dell’incontro che vedrà la partecipazione di Michele Albanese - Direttore Generale Banca Monte Pruno, Giuseppe Gallo - Vice Presidente Camera di Commercio Salerno, Valentino Di Brizzi - Presidente Associazione Imprenditori Vallo di Diano, Nunzio Ritorto - Presidente dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Sala Consilina-Lagonegro. I lavori saranno affidati agli avvocati PwC TLS Avvocati e Commercialisti che promuove l’incontro con la Banca Monte Pruno: Claudio Costantino, Gianclaudio Fischetti, Pamela Terazzi, Claudio Ferone e Francesca Maioli Castriota Scanderbech.

Antonella D'ALTO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.