Eventi

Eventi

progettosvolte

Mercoledì 6 marzo, alle ore 10.00, presso la sede del Centro Antiviolenza Aretusa di Atena Lucana, sarà presentato il Progetto   S.V.O.L.T.E. – TIROCAV promosso dalla Regione Campania. Parteciperà la Assessora Regionale con Delega alla Formazione e alle Pari Opportunità Chiara Marciani. I partners del progetto sono il Consorzio Sociale S10; l’Ente di formazione Meta s.r.l.; l’Associazione Differenza Donna. Mercoledì mattina dopo i saluti istituzionali del sindaco Luigi Vertucci e di Francesco Cavallone, Presidente del C.d.A. del Consorzio Sociale S10, interverranno Elisa Ercoli, Presidente dell’Associazione Differenza Donna, Antonio Domenico Florio, Direttore del Consorzio Sociale S10, e Cinzia Cosentino, Coordinatrice delle Attività Formative in Meta s.r.l.

 

Eventi

Su “Lo sport come strumento aggregativo delle comunità” si è tenuto ieri sera a Sala Consilina il convegno organizzato dalla FGCI locale, presieduta da Gerardo Lobosco, in collaborazione con Autorevole Vallo di Diano – Progetto Comune Unico di Carmelo Bufano.

È stato un momento di condivisione di esperienze raccontate da diverse realtà sportive locali. C’era Pasquale Centonze della Fevian Soccer Accademy; Salvatore Camporeale della Sport Zone; Giuseppe Aumenta della Pallacanestro Trinità. Tutte accomunate dal successo nell’essere riuscite, attraverso la pratica sportiva, a fare comunità e far vivere allenamenti e partite come palestre di vita per ragazzi e famiglie.

Lo sport aiuta anche ad affrontare la vita in tutte le sue sfaccettature come dimostra l’esperienza, raccontata da Giovanni Pentangelo del settore tecnico AIA nazionale, del corso di arbitri di calcio per i detenuti della casa circondariale di Salerno. 

Sono intervenuti ieri sera il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone e la consigliera delegata allo sport Elena Gallo a confermare il sostegno dell’amministrazione alle iniziative di carattere sociale e l’apertura alle novità. È stata infatti ben accolta da Gallo la proposta di Federica Mignoli, delegata allo sport del Comune di Polla, di voler istituire una consulta comprensoriale dello sport.

Le intervuste di Pietro Cusati a: Gerardo Lobosco, delegato FGCI Vallo di Diano, Carmelo Bufano di Progetto Comune Unico, Giovanni Pentangelo del settore tecnico AIA nazionale, Giuseppe Aumenta della Pallacanestro Trinità e Elena Gallo, delegata allo Sport del Comune di Sala Consilina.

 

Eventi

Anche la Moda made in Campania è stata protagonista alla Milano Fashion week 2019. All'interno di "Spazio Campania”, vetrina permanente delle eccellenze campane inaugurata da Regione e Unioncamere lo scorso 8 febbraio in Piazza Fontana a Milano, è stato infatti presentato il Marchio della Moda e del Design della Campania, denominato MODEC. 

Le aziende campane del settore hanno dunque incontrato quelle della Lombardia alla presenza dell'assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani, del segretario generale di Unioncamere Campania, Raffaele De Sio, ma anche di docenti universitari e altri attori del settore, per un confronto sull'andamento e le opportunità del sistema moda. Molto soddisfatta dell'iniziativa l’assessore Marciani che nel corso della presentazione ha fatto riferimento alla Moda come settore prioritario del tessuto produttivo campano.

“Per il comparto – ha spiegato - la Regione sta investendo importanti risorse, nella formazione di giovani professionalità, valorizzando le figure creative ma anche le figure intermedie, legate alla antica tradizione manifatturiera campana, svilite nel tempo." Durante l'incontro Patrizia Ranzo, coordinatrice del Tavolo CUR Moda della Regione Campania ha poi illustrato i dati di settore e gli scenari del comparto moda campano, parlando del marchio MODEC come di una innovativa identità voluta dalla Regione in sinergia con il mondo universitario, della ricerca e delle aziende del settore. Sono sei in particolare le Università campane che lavorano al Tavolo e mettono a disposizione le loro competenze, legate anche al contesto territoriale di riferimento, per supportare la Regione nel creare un sistema produttivo e culturale integrato della moda. Per Claudio Marenzi, Presidente di Confindustria Moda, il marchio è un'importante strumento per fare sistema nel sostenere le tante piccole e medie aziende del territorio le cui produzioni sono alla base del successo delle grandi aziende.

Si è parlato anche dell'inserimento di nuove figure professionali nel mondo del lavoro e della moda, con Paolo Bastianello, Presidente del Comitato Education del Sistema Moda Italia, il quale ha posto l'accento sulla necessità che le aziende trasferiscano alle scuole e agli enti di formazione, le competenze e il know how richiesto, per creare figure professionali che possano entrare subito nel mondo del lavoro nell'ambito della moda. L'importante incontro milanese si è concluso con un confronto di esperienze tra esponenti del mondo imprenditoriale campano e lombardo.

Antonella D'ALTO

Eventi

L’Associazione di Promozione Turistica ArteM, nell’ambito del progetto “Promozione e Valorizzazione dell’Enogastronomia e delle tipicità locali come Turismo Esperienziale”, organizza tre Cooking Class tra marzo e aprile presso lo splendido Palazzo baronale Gerbasio di Montesano sulla Marcellana.

Si parte il 20 marzo con la Cream Expierience, un viaggio alla scoperta dell’uso delle creme in pasticceria sotto la sapiente guida del Maestro pasticcere Giuseppe Manilia della “Maison Manilia”. Il 25 marzo invece la lezione verterà sull’arte della Panificazione guidati dalla conoscenza e dall’esperienza del Master istruttore Michele Croccia, docente della scuola italiana piazzaioli e proprietario della pizzeria “La pietra azzurra”. Il 5 aprile infine si scoprirà tutto sui Tortelli e la pasta all’uovo con approfondimento sulle tecniche di realizzazione e cottura curato da Michelangelo Padula di “Agriturismo Casa Cauli”.

A ogni lezione sarà presente la Dott.ssa Marzia Manilia, biologa nutrizionista, che fornirà tutte le informazioni necessarie sulle proprietà nutritive dei singoli prodotti utilizzati.

Le cooking class sono a numero chiuso, riservate ad un massimo di 10 partecipanti ai quali sarà rilasciato un attestato di partecipazione finale. È necessario iscriversi mettendosi in contatto con l’Associazione organizzatrice. Si può scegliere di frequentare una o più lezione, ogni lezione ha un costo di 100euro.

L’iniziativa rappresenta un’esperienza di promozione di una nuova opportunità turistica basata non solo sulle bellezze storico-paesaggistiche ma sui prodotti enogastronomici del territorio in cui professionisti, amatori, dilettanti, potranno cimentarsi nell’apprendere nuove tecniche ed informazioni culinarie da importanti maestri del settore.  È supportata dalla BCC di Buonabitacolo e sponsorizzata da grandi aziende come Pavoni Italia s.p.a, Agrimontana, Pama Arredamenti, Satriano Srl, Terra & Sapori.

Il modulo di iscrizione può essere scaricato dal sito www.assoartem.it, dalla pagina Facebook “Associazione ArteM” oppure, per qualsiasi informazione, si può scrivere all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.