Eventi

Eventi

Dopo diverse presentazioni in tutta Italia, è stato presentato nel fine settimana a Teggiano, per la prima volta in provincia di Salerno, il nuovo libro del professore Carmine Pinto, docente di Storia contemporanea all’Università di Salerno, dal titolo “La guerra per il Mezzogiorno – Italiani, borbonici e briganti 1860-1870“, edito da Laterza.

Sabato scorso in una gremita Sala del Refettorio del Complesso Monumentale della SS. Pietà, nel centro Storico di Teggiano, Pinto ha parlato della prima guerra italiana che si combatté nel Mezzogiorno, dove tra il 1860 e il 1870, il movimento unitario e le Istituzioni del nuovo Stato si scontrarono con borbonici e briganti napoletani. Il libro, per la novità di materiali e documenti usati e per la vastità delle ricerche compiute, offre una prospettiva sulla guerra del brigantaggio che innova interpretazioni fino ad oggi date per acquisite.

L’opera sta riscuotendo notevole successo al punto che è già in stampa la seconda edizione. Presente all’incontro di sabato, moderato dal giornalista Giuseppe D’amico, oltre all’autore, anche la professoressa Renata De Lorenzo, presidente della Società Napoletana di Storia Patria.

 

Antonella D'ALTO

Eventi

Un nuovo incontro formativo è previsto a Padula, nell’ambito dell’attuazione della Strategia Nazionale Area Interna Vallo di Diano. Giovedì 11 luglio alle 11:00 presso la Certosa di S. Lorenzo, si parlerà dell’intervento denominato “Cooperazione e costituzione di reti: rural hub” a valere sulla misura 16.7.1 del PSR Campania 2014-2020, per la quale è stata pubblicata la manifestazione di interesse sul sito della comunità montana Vallo di Diano.

L’incontro formativo vedrà la presenza della Responsabile regionale della Misura, la Dott. ssa Dolorinda Renzuto Iodice. Lo scopo dell’intervento è quello di costituire una rete tra produttori della filiera cerealicola per intervenire sia sulla produzione che sulla distribuzione, trasformazione e commercializzazione di prodotti. Saranno dunque individuati operatori, come ad esempio imprese agricole, associazioni e scuole, che abbiano attinenza nel campo della filiera cerealicola, dalla coltivazione alla commercializzazione, che svolgono le proprie attività nel territorio del Vallo di Diano, e che siano interessati ad entrare nel partenariato per l’elaborazione di una proposta progettuale sulla tipologia di intervento 16.7.1 azione b del PSR Campania 2014 - 2020.

La fase A dell’Intervento ha l’obiettivo di incoraggiare gli operatori a lavorare insieme attraverso l’Associazione Temporanea di Scopo, per l’elaborazione di una strategia di sviluppo nell’ambito della tematica delle filiera cerealicola. Durante l’incontro informativo saranno approfondite le modalità di partecipazione, i soggetti destinatari e le tipologie d’azione da attuare.

Antonella D'ALTO

Eventi

Pala

L’Osservatorio Europeo del Paesaggio parteciperà, a Treia, al seminario di Symbola (Fondazione delle Qualità Italiane), di cui l’Avv. Angelo Paladino è socio fondatore. L'evento “DA SOLI NON SI PUO’” affronta l'esigenza a che imprese e territori, insieme, affrontino le sfide globali. Ai lavori parteciperanno, tra gli altri, il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, ed il presidente nazionale di Coldiretti Giovani, Veronica Barbati.

Eventi

Ieri sera a Monte San Giacomo una serata di partecipazione emozionale a cui ha aderito tutta la comunità che col suo calore ha abbracciato le famiglie de La vacanza del Sorriso. Tanti visi sorridenti, in linea con lo scopo dell’iniziativa promossa da Cilento Verde e Blu di Giuseppe Damiani, nella Villa comunale Enrico Quaranta tra palloncini colorati, giochi, musica e pietanze gustose.

Accoglienza impeccabile. Niente è stato lasciato al caso. Volutamente nessuno spettacolo preparato, lo spettacolo dovevano essere loro. Bambini e genitori, chiamati ad essere destinatari e protagonisti dell’evento. E così è stato.  L'entusiasmo della comunità sangiacomese, che li aspettava con affetto come ogni anno, li ha contagiati. Tutto il paese si è speso nell’organizzare la festa: associazioni, famiglie, scuola, attività commerciali, volontari. Ogni anno aumenta il numero degli aderenti all’iniziativa e ogni anno c’è una novità, per l’edizione 2019 a Monte San Giacomo c'è stato lo showcooking della Confraternita delle Patan e Cicc. Molto soddisfatta, soprattutto per l'ampia partecipazione, si è detta l’amministrazione comunale.

Rosa ROMANO

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.