Eventi

Eventi

A Sala Consilina in località Mure Rosse, nei pressi dell'uscita autostradale, inaugurato il primo Store Magniflex della provincia a Sud di Salerno. Nel pomeriggio di ieri taglio del nastro del centro Magniflex, specialista del dormir sano, che vede in campo in questa importante sfida Ester Amodeo e Angelo Cimino che hanno voluto investire in salute e benessere, credendo fortemente di riuscire a portare avanti la sfida in questo territorio.

La tenacia quindi di Ester e Angelo, già titolari del Centro Camerette Cimino, porta all'ampliamento dell'attività imprenditoriale con l'apertura dello store Magniflex in cui è possibile trovare tutte le soluzioni più congeniali e adatte alle necessità per un sano riposo, attraverso appunto le diverse tipologie di materassi Magniflex, con il Vallo di Diano e Sala Consilina che diventano punto di riferimento per il raggiungimento del benessere fisico attraverso un riposo ottimale.

Accanto al materasso Magniflex e per una garanzia maggiore di sano riposo, rivolgendosi a Ester Amodeo è possibile trovare anche le soluzioni ottimali per l'acquisto di reti, guanciali e poltrone relax, senza la necessità di doversi allontanare.

Anna Maria CAVA

Eventi

pluto park

Sarà inaugurato domani pomeriggio con cerimonia fissata alle ore 17,00 in Via Ponte Filo di Loc. Mazzaniello a Sala Consilina il primo Parco Giochi per cani dive gli amici a quattro zampe potranno divertirsi e correre in tutta libertà. Un progetto su cui ha lavorato l'amministrazione comunale di Sala Consilina anche al fine di recuperare un'area che è sta soggetta in passato ad abbandono indiscriminato di rifiuti. Domani pomeriggio taglio del nastro quindi del Pluto Park in cui sarà possibile trascorrere ore di serenià e in tutta sicurezza con il proprio amico a 4 zampe favorendo anche il confronto e la socializzazione

Eventi

Cade oggi la “Notte Europea dei Musei”, l’evento nazionale organizzato dal MiBAC (il Ministero dei beni e delle attività culturali) con il patrocinio del Consiglio d’Europa e dell’ICOM. Il tema scelto per l’occasione è quello dei “Musei come hub culturali: il futuro della tradizione.” Parliamo di un’importante iniziativa culturale in cui i musei, i complessi monumentali, le aree e i parchi archeologici proporranno un ricco calendario di attività aperte al pubblico. Il biglietto per accedere ai siti costerà il prezzo simbolico di 1 euro. In questo modo sarà possibile passeggiare tra secoli di storia e godere delle bellezze artistico-culturali del territorio salernitano.

Per il Vallo di Diano non poteva mancare la Certosa di San Lorenzo a Padula, visitabile dalle ore 19,30 alle ore 22,30. Il Polo Museale della Campania, infatti, d’intesa con la Direzione del complesso certosino e con la collaborazione del Consorzio Arte’m, ed in sinergia con il Comune di Padula, promuovono l’apertura dei depositi. Un primo appuntamento che consente di visitare gli ambienti dedicati alla conservazione delle opere d’arte restaurate, la prima tappa di un percorso che intende rendere fruibili nuovi spazi, così da permettere ai visitatori di conoscere quanto conservato nel monumento.

Ma in Provincia di Salerno sono tanti i monumenti di pregio visitabili, come il Museo Archeologico Provinciale "Etruschi di Frontiera" di Pontecagnano Faiano, il complesso monumentale di San Pietro a Corte e la Chiesa di Sant'Anna a Salerno ed il Museo archeologico nazionale di Volcei "Marcello Gigante" a Buccino.

Federico D’ALESSIO

 

 

 

 

 

 

 

Eventi

“Noi ti forniamo guanti e sacchi, tu ci metti la voglia e l’impegno per rendere il tuo paese un luogo più sano, bello e pulito aiutandoci a raccogliere i rifiuti abbandonati”. È l’invito dei ragazzi del Servizio civile di Sant’Arsenio a partecipare alla Giornata ecologica organizzata per sabato 25 maggio. L’obiettivo è sensibilizzare al rispetto per l’ambiente facendo apprezzare il contatto con la natura.

Sarà una giornata dedicata a liberare le zone periferiche del paese, quelle più frequentemente prese di mira dagli incivili, dai rifiuti abbandonati. Sì, perché c’è ancora chi abbandona rifiuti indiscriminatamente in barba alle più elementari regole del vivere civile e nonostante le numerose campagne di sensibilizzazione. Purtroppo con gesti di quotidiana decadenza si creano discariche a cielo aperto danneggiando il territorio, a livello di immagine e salubrità.

La Giornata ecologica vuole essere un momento di educazione ambientale oltre una mano concreta al servizio della comunità. Il programma prevede il ritrovo alle 8,30 in Piazza Pica per la distribuzione del materiale e l’assegnazione delle aree da ripulire. Dalle ore 9 in poi ognuno, munito di sacco per la raccolta e guanti monouso, si sposterà sul posto per dare inizio alle operazioni. Tutti i partecipanti potranno usufruire di bibite e snack messi a loro disposizione dagli organizzatori. L’iniziativa è ovviamente aperta a chiunque volesse offrire il proprio contributo.

Per aderire alla Giornata ecologica di sabato prossimo è necessario rivolgersi ai volontari del Servizio Civile entro il 20 maggio recandosi, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13,30, presso l’Aula consiliare Nicola Costa.

 

Rosa ROMANO

 

 

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.