Cultura

L'auditorium del Polo Cappuccini di Sala Consilina, nel pomeriggio di ieri ha ospitato la cerimonia di conclusione del progetto di Benessere Giovani Tutti in Sala. Un ritardo nella cerimonia di conclusione di quasi un anno per la speranza di poter consegnare, con una grande cerimonia, i riconoscimenti ai ragazzi che hanno partecipato al progetto. 

L'amministrazione comunale insieme alla scuola di Formazione Socrates, sperava di poter premiare i ragazzi aderenti al bando. Ciò non è stato possibile a causa dell'emergenza covid tuttora in atto. Così, ieri sera, i ragazzi si sono ritrovati in un evento realizzato in forma ristretta e con le disposizione di sicurezza per ricevere il riconoscimento del loro lavoro svolto nell'ambito del progetto realizzato dalla scuola di Formazione Socrates e finanziato dalla Regione Campania.

Il sindaco Francesco Cavallone, insieme all'assessore alla politiche giovanili Francesco Spinelli e con il sostegno di Massimo Burzo e Caterina Di Bisceglie della scuola di formazione Socrates, hanno così consegnato ai 16 ragazzi partecipanti al progetto il contributo economico di 470,00 euro assegnato dall'ente regionale. Il progetto ha visto la partecipazione di diverse associazioni che hanno contribuito alla realizzazione degli eventi formativi a cui i ragazzi hanno preso parte.

Oltre a  Socrates, partner dell'iniziativa anche AIV Associazione Imprenditori Vallo di Diano, Ass. Teatro del Grillo, APS Toko Film Festival, OdV i ragazzi di San Rocco TV Vall Service srl, Uno Tv Web. Ascoltiamo le interviste realizzate ieri sera in occasione della consegna dei contribuiti al sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, al responsabile di Socrates Formazione Massimo Burzo e ad una ragazza partecipante agli stage.

Anna Maria CAVA

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.