Cultura

Legalità, bullismo, droghe e orientamento in uscita. Sono i temi che saranno affrontati domani nel corso di un incontro on line dedicato ai ragazzi delle classi quinte dell’Istituto Cicerone di Sala Consilina, alla presenza di esponenti di rilievo delle Forze dell’Ordine locali.

In particolare saranno il Comandante della compagnia carabinieri di Sala Consilina, il Capitano Paolo Cristinziano e il comandante della stazione di Sala Consilina, il Maresciallo Capo Giacomo Mezzo, ad incontrare i ragazzi domani, mercoledì 10 marzo, a partire dalle ore 11, sulla piattaforma Meet di Gsuite.

L’incontro è dedicato agli alunni delle classi quinte dell’Istituto e sarà incentrato sui temi della legalità, del bullismo, delle droghe e dell’orientamento in uscita. Lo scopo dell’iniziativa organizzata dall’istituto guidato dalla dirigente scolastica Antonella Vairo è quello di sensibilizzare gli studenti su temi di grande rilevanza, seguendo la prospettiva di una formazione integrale della personalità. Di grande importanza dunque, per le tematiche che saranno affrontate, l’intervento delle Forze dell’Ordine.

Si parlerà di bullismo e cyberbullismo, di sicurezza in rete e di reati informatici, ma anche di contrasto alle dipendenze vecchie e nuove, di violenza di genere, tutela ambientale, cronaca giornalistica, senza tralasciare le vittime del dovere, patrimonio etico della Nazione, con uno sguardo anche al processo simulato, il tutto “per imparare e a fare la propria parte”.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.