Cultura

Cilento terra da scoprire, per la meraviglia dei luoghi che nasconde e per la gente cordiale e accogliente che lo abita. Per mostrare gli angoli più nascosti di un territorio dalle grandi ricchezze, il fotografo cilentano Antonio Ferolla ha deciso di dare vita a due interessanti progetti: "Storie da vivere" e “Ci-Lento in Piaggio Bravo”. Quest’ultimo progetto è nato nel corso della prima quarantena.  

“L’idea – ha spiegato Ferolla – ha preso vita appena terminato il periodo del primo lockdown, quando ho acquistato il Piaggio Bravo. Dopo averlo sistemato ho deciso di partire e realizzare un mini video per vedere l'interesse delle persone al progetto. Ci-Lento suscita lentezza: oggi viviamo una vita frenetica, sempre veloce e non godiamo delle cose semplici, spesso  ci sfuggono le cose veramente importanti, le storie che non sappiamo e che possiamo solo scoprire se non corriamo, se ci fermiamo a guardare. Il Piaggio Bravo è un mezzo lento non supera i 30km/h quindi quale mezzo migliore per vivere queste avventure?”. Antonio Ferolla, dunque, non solo condivide la sua esperienza ma con i suoi video cerca di far scoprire nuovi posti percorrendo a tappe un territorio che ha molto da offrire. Tre le tappe finora realizzate, l’ultima a Castelnuovo Cilento.

In questi giorni invece il fotografo cilentano ha realizzato l’ultimo video del suo secondo progetto “Storie da vivere”, il cui obiettivo è quello di raccogliere testimonianze di vita vissuta, attraverso delle interviste agli anziani del territorio. Un modo per recuperare, conservare e custodire vicende del passato, usi e costumi attraverso la voce di chi li ha vissuti.

Due progetti che proseguiranno anche nei prossimi mesi, quando Antonio Ferolla in sella al suo Piaggio Bravo percorrerà altre tappe alla scoperta delle bellezze del Cilento.

 

Antonella D'ALTO 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.