Cultura

Tutto pronto a Monte San Giacomo per il 6^ appuntamento della rassegna amatoriale “Teatro a Casa Marone”. Domani sera tocca alla compagnia Tempo e Memoria di Polla salire sul palco. Porterà in scena “Pigliate na’pastiglia” di Eduardo Scarpetta. La XVII edizione della kermesse sangiacomese è arrivata a metà percorso. 12 gli appuntamenti in cartellone, ad esibirsi compagnie provenienti da tutta la provincia per una edizione, questa del 2020, che si sta rivelando all’altezza delle aspettative di un pubblico sempre più appassionato ed esigente. Teatro a Casa Marone continua a vivere della proficua collaborazione tra il Comune di Monte San Giacomo, Grotta Briganti e Cacio e l’Associazione Culturale locale “Terenzio Castella”.Gli organizzatori stanno proponendo un cartellone di tutto rispetto che vedrà nei prossimi appuntamenti, ad eccezione del 22 febbraio con La Proposta di Altavilla Silentina, tutte compagnie valdianesi. E verranno da Sant’Arsenio, Sassano, Sala Consilina, Padula e Monte San Giacomo. Teatro a Casa Marone è ormai una tradizione consolidata per tutto il comprensorio, sia per chi ne fruisce come spettatore che per chi ama fare teatro. Ogni anni si mette in risalto la dedizione e l’impegno di chi si cimenta nell’arte teatrale a livello amatoriale restituendo all’aggettivo “amatoriale” l’accezione profonda di opportunità formativa e aggregativa che contribuisce alla crescita culturale e sociale della comunità con cui viene in contatto. E domani sera sarà di scena la maestria dei ragazzi di Tempo e Memoria.

Rosa ROMANO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.