Cultura

Un’altra giornata di grande cultura per i ragazzi dell’istituto Sacco di Sant’Arsenio che questa mattina nell’ambito del progetto “costituzione e legalità” promosso dal comune di Teggiano, hanno incontrato il professore Luciano Brancaccio, docente di sociologia urbana presso l’università Federico II di Napoli. La “teoria genetica” dei clan di camorra e la loro evoluzione metropolitana è stato il tema affrontato anche con riferimento all’ultimo libro scritto dal professor Brancaccio dal titolo I clan di Camorra. L’incontro rientra all’interno della MasterClass sulla legalità che l’assessore all’istruzione del comune di Teggiano quest’anno ha voluto rivolgere ai ragazzi del Sacco di Sant’arsenio e agli studenti del liceo artistico di Teggiano. Un’occasione unica per incontrare illustri personaggi, magistrati, avvocati, giornalisti e docenti universitari come il professore Luciano Brancaccio che stamattina ha lanciato un messaggio importante ai ragazzi.

Antonlla D'ALTO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.