Cultura

Cultura

È stata una grande festa ieri sera al Liceo Calssico Marco Tullio Cicerone di Sala Consilina che, anche quest'anno, ha aderito con entusiasmo all'iniziativa di carattere nazionale la Notte dei Licei che vede 433 licei italiani uniti in un evento contemporaneo per aprirsi al mondo esterno e rendere così partecipe anche la comunità delle attività didattiche promosse al suo interno. Una bellissima serata che si è conclusa nella serata con la consueta lettura di versi poetici e poi della chiusura dell'istituto scolastico allo scoccare della mezzanotte in contemporanea in tutti i licei italiani.

L'appuntamento ha visto la realizzazione di iniziative laboratoriali presentate dai ragazzi nelle diverse aule a cui si sono aggiunti convegno, spettacoli musicali, e diverse aree buffet.  Soddisfatta dell'esito della serata la dirigente scolastica Antonella Vairo che ha voluto elogiare i ragazzi e l'intero istituto per essere riusciti a organizzare un appuntamento perfettamente riuscito nonostante le difficoltà dovute anche al maltempo.

Anna Maria CAVA

Cultura

Porte aperte presso le due sedi dell'Istituto Pomponio Leto di Teggiano che in vista della scadenza dei termini per l'iscrizione agli Istituti d'Istruzione Superiore, organizzano delle domeniche di apertura speciale, sia presso la sede principale di Via     San Biagio e sia presso la sede del Liceo Artistico in Via San Vito. Il dirigente scolastico Rocco Colombo, insieme ai docenti, al personale e agli alunni dell'istituto, a partire da domenica 13 gennaio e tutte le prossime domeniche del 20 e 27 gennaio, sin dalla mattina, saranno a scuola per accogliere famiglie e ragazzi che frequentano le classi terze delle scuole secondarie di primo grado, al fine di presentare l'ampia offerta formativa proposta dall'istituto e i diversi percorsi didattici adottati nell'ambito delle attività scolastiche.

In tale occasione inoltre, gli ospiti saranno anche accompagnati in un tour dell'istituto con la possibilità di visitare i laboratori presenti e le altre aree dedicate alla formazione. Domenica 13 gennaio, quindi si apriranno eccezionalmente le porte del Pomponio Leto di Teggiano, dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle 15,30 alle 19,00. Durante la giornata sarà possibile quindi conoscere l'offerta didattica proposta per i diversi indirizzi di studio del Liceo Artistico, Liceo Linguistico, Liceo delle Scienze Umane, Liceo   Economico Sociale, Liceo Scientifico Tradizionale, Liceo Scientifico- Matematico e Liceo delle  Scienze Applicate. Sarà una domenica di conoscenza reciproca ma anche di divertimento grazie alle numerose attività di intrattenimento organizzate dai ragazzi con il supporto dei docenti.

Sono in programma, infatti, anche momenti di spettacolo musciale con protagonisti i ragazzi diretti dal Maestro Luigi Di Miele che accompagneranno i momenti di colloquio e confronto con la musica dell'Associazione Clementi. L'istituto Pomponio Leto sarà aperto per presentare la sua offerta formativa anche le prossime domeniche di gennaio del 20 e 27. Inoltre, il dirigente scolastico Rocco Colombo, ha voluto istituire uno sportello informativo a supporto delle famiglie per effettuare l'iscrizione on line attraverso il Sito internet del MIUR.

Anna Maria Cava

Cultura

Pochi giorni a disposizione per una scelta importante che potrebbe anche condizionare il futuro lavorativo dei ragazzi. La piattaforma del MIUR dedicata alle iscrizioni per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado si chiuderà il 31 gennaio prossimo. Entro tale data dovranno essere effettuate direttamente on line le iscrizioni in tutte le scuole. Saranno però i ragazzi che frequentano le classi terze delle scuole secondarie di primo grado quelli chiamati alla scelta più importante dovendo decidere su quale sia il percorso di studio che più si addice alle aspirazione in vista di un futuro lavorativo.

Per aiutare i ragazzi e le famiglie nelle iscrizioni on line ma anche per presentare la propria offerta formativa, l'Istituto d'istruzione Superiore Sacco di Sant'Arsenio con la dirigente scolastica Rosaria Murano ha deciso di aprire le sue porte sia per presentare i percorso di studio e sia per supportare famiglie e ragazzi nelle operazioni di iscrizione attraverso il sito del MIUR. Presso la sede centrale dell'Istituto, a tal proposito, è stato attivato uno sportello informativo presso cui è possibile rivolgersi per ricevere assistenza. Lo sportello resterà attivo fino al prossimo 31 gennaio tutti i giorni dal lunedì al sabato nell'orario mattutino dalle ore 9,00 alle ore 13,00. Previste inoltre aperture pomeridiane nei giorni del martedì e giovedì dalle ore 14,30 alle 16,30. Sarà invece possibile conoscere l'ampia offerta formativa offerta dall'Istituto sacco tutte le domeniche di gennaio partendo da domenica prossima 13 gennaio con il primo open day del 2019.

Dalle ore 16,00 alle ore 19,00 porte aperte sia presso la struttura dell'Istituto Tecnico Economico dove la dirigente scolastica Rosaria Muranio insieme ai docenti e agli studenti saranno a disposizione di famiglie e ragazzi per illustrare l'offerta formativa dell'indirizzo con percorsi di studio in: Amministrazione, Finanza e Marcheting; Sistemi Informatici Aziendali; e Relazioni Internazionali per il Marketing. La Preside Murano sarà inoltr epresente anche presso la sede dell'IPSEOA (Istituto professionale per i servizi Enogastronomici e di Ospitalità Alberghiera per presentare gli indirizzi di studio che sono: Accoglienza Turistica; Sala e Vendita; Enogastronomia. Gli Open Day dell'Istituto Sacco proseguiranno anche nelle domeniche del 20 gennaio e 27 gennaio. In tutte gli appuntamenti sarà possibile visitare gli istituti e i diversi laboratori. Inoltre sonos tate programmate anche simulazioni didattiche ed, in entrambi gli edifici, sarà anche allestito uno spazio per la degustazione delle specialità gastronomiche preparate dai ragazzi dell'IPSEOA.

Anna Maria Cava

Cultura

I nuovi laboratori allestiti presso il Liceo Scientifico Carlo Pisacane di Padula saranno protagonisti di una serata di festa in programma domani sera venerdì 11 gennaio a partire dalle ore 18,00. la festa dei laboratori sarà occasione per tanti ragazzi che frequentano le classi terse delle scuole secondarie di primo grado di conoscere e toccare con mano la realtà scolastica e le attività laboratoriali che potranno eseguire qualora la loro scelta per il futuro percorso scolastico da intraprendere ricada sul liceo scientifico di Padula. Anche le famiglie saranno protagoniste della festa, durante il quale la dirigente scolastica Liliana Ferzola insieme alla vice preside Carmela Pessolano e a tutti i docenti dell'istituto, con il supporto anche degli allievi che frequentano già l'istituto, presenteranno le nuovissime attrezzature in dotazione dei laboratori che ubicati all'interno dell'edificio scolastico, arricchito e impreziosito da una biblioteca in continua evoluzione e ampliamento.

L'appuntamento di domani sera, inoltre, consentirà ai ragazzi delle classi terze medie anche di essere accompagnati dagli studenti del liceo scientifico a realizzare prove ed esperimenti potendo così usufruire delle apparecchiature scientifiche del Liceo Pisacane. La festa dei laboratori sarà preceduta da un incontro colloquiale in cui la dirigente scolastica e la classe docente presenterà l'offerta formativa dell'istituto. Un'offerta ampia che può soddisfare le esigenze e le aspettative di ragazzi e famiglie per offrire una preparazione adeguata alle diverse aspirazioni dei giovani. Saranno così illustrati nel dettaglio i diversi indirizzi di studio proposti dal Liceo scientifico partendo al percorso ordinario e la specialistica delle scienze applicate e delle scienze applicate sezione STEM che prevede un rafforzamento dello studio delle materie scientifiche, matematiche e tecnologiche.

Sarà poi possibile conoscere nel dettaglio il percorso di studio proposto con l'indirizzo Biomedico che consente ai ragazzi di avere una maggiore preparazione in materie che possono favorire una eventuale scelta universitaria per gli studi medici. Fiore all'occhiello la sperimentazione riconosciuta al Liceo Scientifico Carlo Pisacane di Padula del Liceo quadriennale che offre una perfetta formazione del giovane in un tempo ridotto conformandosi così alle direttive europee.  

Anna Maria Cava

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.