Cultura

Cultura

Pochi giorni a disposizione per una scelta importante che potrebbe anche condizionare il futuro lavorativo dei ragazzi. La piattaforma del MIUR dedicata alle iscrizioni per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado si chiuderà il 31 gennaio prossimo. Entro tale data dovranno essere effettuate direttamente on line le iscrizioni in tutte le scuole. Saranno però i ragazzi che frequentano le classi terze delle scuole secondarie di primo grado quelli chiamati alla scelta più importante dovendo decidere su quale sia il percorso di studio che più si addice alle aspirazione in vista di un futuro lavorativo.

Per aiutare i ragazzi e le famiglie nelle iscrizioni on line ma anche per presentare la propria offerta formativa, l'Istituto d'istruzione Superiore Sacco di Sant'Arsenio con la dirigente scolastica Rosaria Murano ha deciso di aprire le sue porte sia per presentare i percorso di studio e sia per supportare famiglie e ragazzi nelle operazioni di iscrizione attraverso il sito del MIUR. Presso la sede centrale dell'Istituto, a tal proposito, è stato attivato uno sportello informativo presso cui è possibile rivolgersi per ricevere assistenza. Lo sportello resterà attivo fino al prossimo 31 gennaio tutti i giorni dal lunedì al sabato nell'orario mattutino dalle ore 9,00 alle ore 13,00. Previste inoltre aperture pomeridiane nei giorni del martedì e giovedì dalle ore 14,30 alle 16,30. Sarà invece possibile conoscere l'ampia offerta formativa offerta dall'Istituto sacco tutte le domeniche di gennaio partendo da domenica prossima 13 gennaio con il primo open day del 2019.

Dalle ore 16,00 alle ore 19,00 porte aperte sia presso la struttura dell'Istituto Tecnico Economico dove la dirigente scolastica Rosaria Muranio insieme ai docenti e agli studenti saranno a disposizione di famiglie e ragazzi per illustrare l'offerta formativa dell'indirizzo con percorsi di studio in: Amministrazione, Finanza e Marcheting; Sistemi Informatici Aziendali; e Relazioni Internazionali per il Marketing. La Preside Murano sarà inoltr epresente anche presso la sede dell'IPSEOA (Istituto professionale per i servizi Enogastronomici e di Ospitalità Alberghiera per presentare gli indirizzi di studio che sono: Accoglienza Turistica; Sala e Vendita; Enogastronomia. Gli Open Day dell'Istituto Sacco proseguiranno anche nelle domeniche del 20 gennaio e 27 gennaio. In tutte gli appuntamenti sarà possibile visitare gli istituti e i diversi laboratori. Inoltre sonos tate programmate anche simulazioni didattiche ed, in entrambi gli edifici, sarà anche allestito uno spazio per la degustazione delle specialità gastronomiche preparate dai ragazzi dell'IPSEOA.

Anna Maria Cava

Cultura

I nuovi laboratori allestiti presso il Liceo Scientifico Carlo Pisacane di Padula saranno protagonisti di una serata di festa in programma domani sera venerdì 11 gennaio a partire dalle ore 18,00. la festa dei laboratori sarà occasione per tanti ragazzi che frequentano le classi terse delle scuole secondarie di primo grado di conoscere e toccare con mano la realtà scolastica e le attività laboratoriali che potranno eseguire qualora la loro scelta per il futuro percorso scolastico da intraprendere ricada sul liceo scientifico di Padula. Anche le famiglie saranno protagoniste della festa, durante il quale la dirigente scolastica Liliana Ferzola insieme alla vice preside Carmela Pessolano e a tutti i docenti dell'istituto, con il supporto anche degli allievi che frequentano già l'istituto, presenteranno le nuovissime attrezzature in dotazione dei laboratori che ubicati all'interno dell'edificio scolastico, arricchito e impreziosito da una biblioteca in continua evoluzione e ampliamento.

L'appuntamento di domani sera, inoltre, consentirà ai ragazzi delle classi terze medie anche di essere accompagnati dagli studenti del liceo scientifico a realizzare prove ed esperimenti potendo così usufruire delle apparecchiature scientifiche del Liceo Pisacane. La festa dei laboratori sarà preceduta da un incontro colloquiale in cui la dirigente scolastica e la classe docente presenterà l'offerta formativa dell'istituto. Un'offerta ampia che può soddisfare le esigenze e le aspettative di ragazzi e famiglie per offrire una preparazione adeguata alle diverse aspirazioni dei giovani. Saranno così illustrati nel dettaglio i diversi indirizzi di studio proposti dal Liceo scientifico partendo al percorso ordinario e la specialistica delle scienze applicate e delle scienze applicate sezione STEM che prevede un rafforzamento dello studio delle materie scientifiche, matematiche e tecnologiche.

Sarà poi possibile conoscere nel dettaglio il percorso di studio proposto con l'indirizzo Biomedico che consente ai ragazzi di avere una maggiore preparazione in materie che possono favorire una eventuale scelta universitaria per gli studi medici. Fiore all'occhiello la sperimentazione riconosciuta al Liceo Scientifico Carlo Pisacane di Padula del Liceo quadriennale che offre una perfetta formazione del giovane in un tempo ridotto conformandosi così alle direttive europee.  

Anna Maria Cava

 

Cultura

centenario guerra

Venerdì 11 e sabato 12 gennaio a Sala Consilina una due giorni in eventi per chiudere alla grande questo anno di celebrazioni in ricordo della fine della prima guerra mondiale.

Su iniziativa della presidente del Consiglio Comunale Maria Stabile supportata, oltre che dall'amministrazione comunale anche da un gruppo di volontari civili e con l'importante e fondamentale sostengo della Banca Monte Pruno, è stato possibile organizzare un ricco programma di eventi che, dopo una serie di attività culturali svolte all'interno delle scuole, si concluderà sabato 12 con uno spettacolo presso il Teatro Scarpetta di Sala Consilina.

A dare il via alla due giorni di commemorazione sarà però la proiezione di film rievocativi della Prima Guerra Mondiale venerdì 11 gennaio alle ore 10,30 presso il teatro del Polo Culturale Cappuccini. Nel pomeriggio alle ore 17,00 inaugurazione della mostra espositiva di reperti storici e francobolli d'epoca risalenti al periodo della Prima Guerra Mondiale che resterà in allestimento fino a domenica 13 gennaio. Alle ore 19,00 presso la Chiesa della SS Annunziata la proiezione del film Torneranno i Prati di Ermanno Olmi.

Sabato 12 gennaio momento conclusivo delle celebrazione che si sono succedute durante tutto l'anno con la deposizione della corona di alloro presso il Monumento dei Caduti la mattina alle ore 10,30 e, nel pomeriggio alle 18,00 l'esibizione del Coro degli Alpini di Latina.

Cultura

È ora ufficiale: il Liceo Scientifco Carlo Pisacane di Padula può vantare tra i suoi percorsi di studio anche l'indirizzo Biomedico. La Regione Campania ha pubblicato sul BURC lo scorso 7 gennaio la delibera che ha riconosciuto e ufficializzato la presenza di un corso specifico con indirizzo biomedico presso il Liceo Scientifico, confermando così il successo ottenuto nel primo anno di attività sperimentale. Un corso che prepara in maniera dettagliata sin dalla scuola superiore, ad affrontare studi universitari dedicati per chi, nella vita, vuole poi intraprendere professioni mediche oppure professioni come farmacia, veterianria, biologia, odontoiatria, ecc.. Il Pisacane, quindi si conferma scuola d''eccellenza anche perché in tutta Italia sono ancora pochi gli istituti che hanno adottato gli indirizzo biomedico.

Adottato in via sperimentale e in autonomia lo scorso anno, i risultati ottenuti e il forte interesse mostrato dai ragazzi, ha consentito alla scuole di vedersi riconosciuto dalla regione Campania l'indirizzo Biomedico che, ufficialmente arricchisce l'offerta formativa dell'istituto diretto dalla Preside Liliana Ferzola che può contare sull'indirizzo ordinario che si avvale nella didattica di ricchi di strumentazioni e apparecchiature completamente rinnovate e all’avanguardia; l'indirizzo di Scienze Applicate che punta su una maggiore conoscenza di matematica, fisica e scienze naturali stimolando il ragionamento e la logica per indirizzare i ragazzi allo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica; la “sezione STEM” con il potenziamento dei laboratori di informatica a fisica; e il Liceo Quadriennale che, in fase sperimentale, trova nel Liceo Pisacane di Padula l’unico della parte sud della Provincia di Salerno ad averne ricevuto il riconoscimento per la sperimentazione, confermata anche per questo anno, in base alle esigenze formative europee.

L’intera offerta formativa potrà essere approfondita nel corso della “Festa dei laboratori” in programma venerdì 11 gennaio dalle 18.00 alle 20.00 e in occasione dell’Open Day sabato 19 gennaio a partire dalle ore 16.00. In provincia di Salerno solo il Liceo Scientifico "Pisacane" di Padula e Liceo Scientifico “Rescigno” di Roccapiemonte hanno ottenuto la delibera per l’attivazione dell’indirizzo biomedico.

Anna Maria Cava

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.