Cronaca

alt

Tragedia sul lavoro a Vibonati: a perdere la vita un 38enne del posto, Francesco Citera, morto probabilmente in seguito al capovolgimento del trattore che stava utilizzando per spostare la legna appena tagliata, in località Ceraso. Secondo le prime ricostruzioni, tutte ancora da confermare attraverso i rilievi predisposti dal magistrato incaricato della Procura della Repubblica di Sala Consilina, l'operaio intorno alle 11 di questa mattina stava manovrando con il trattore per spostare dei grossi tronchi, in una zona scoscesa ma che Citera conosceva bene. Improvvisamente il 38enne sarebbe stato sbalzato a terra, dove poi il mezzo lo avrebbe travolto provocandone la morte. Inutile ogni tentativo di soccorso, nonostante l'allarme immediatamente lanciato da altri lavoratori presenti sul luogo della tragedia. All'arrivo dei sanitari del 118, per Francesco Citera non c'era più niente da fare. Sul posto i vigili del fuoco e dai carabinieri della stazione di Vibonati diretti dal Comandante Domenico Gagliardo.

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.