Cronaca

carabinieri generica

A Nocera Inferiore 9 persone, di età compresa tra i 20 e i 40 anni, sono state individuate quali responsabili della rissa avvenuta nel tardo pomeriggio di domenica scorsa, 20 settembre, nella zona centrale della città, in prossimità dell’incrocio tra il Corso Vittorio Emanuele II e la Via Barbarulo. Si tratta di persone del posto e dei comuni di Pompei, Torre Annunziata, Pagani. I militari della Stazione locale erano intervenuti a seguito di segnalazioni al 112 effettuate da residenti e testimoni oculari.

L’episodio è avvenuto vicino a un locale di Piazza del Corso a seguito di comportamenti molesti con lancio di sgabelli da parte di due giovani quindi titolari e dipendenti dell’esercizio commerciale hanno reagito con calci e pugni. Ne è scaturita una violenta rissa che ha coinvolto, oltre ai soggetti originariamente interessati, altri giovani presenti.

Già martedì erano stati identificati 2 soggetti, di 24 e 28 anni, residenti nella provincia di Napoli ed erano a Nocera Inferiore in compagnia di altrettante donne. Ora ulteriore 9 persone sono state deferite in stato di libertà alla Procura locale.

Le indagini proseguono al fine di accertare l’eventuale coinvolgimento di altri responsabili.

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.