Cronaca

fiamme monte vivo

In questa fine estate di fuoco non si placano le fiamme che continuano a devastare il patrimonio boschivo valdianese. Le squadre del servizio antincendio boschivo della Comunità Montana Vallo di Diano ancora a lavoro anche in questo inizio settimana a seguito dell'incendio divampato a Sala Consilina e precisamente sul Monte Vivo. La segnalazione, giunta alla sala radio della Comunità Montana è arrivata dal Comando Stazione Forestali di Padula con richiesta del DOS e di un mezzo aereo per poter intervenire celermente nello spegnimento delle fiamme. Mezzo che pare al momento di difficile reperimento visti i numerosi interventi che si stanno susseguendo in queste ore su tutto il territorio regionale. Ad intervenire sull'incendio di Monte Vivo la squadra antincendio della stazione di San Rufo. Intanto si registra anche la ripresa dell'incendio anche in Foresta Cupone con un nuovo focolaio attivatosi dalla parte sottostante con mlta preoccupazione da parte degli addetti allo spegnimento che continuano a lavorare senza sosta da questa mattina coordinati dal capo squadra di Padula Casalnuovo. Sembra essersi vanificato in poco tempo, il vento ha alimentato il fuoco dalla parte sottostante ritrovandosi così il fuoco alle spalle, rischioso il lavoro di queste squadre che stanno operando senza sosta da circa 5 giorni sullo stesso incendio estesosi a macchia d'olio e irrefrenabile, ore intense  nella sala radio della comunità montana vallo di diano che tengono tutti con il fiato sospeso.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.