Cronaca

Ruspe in azione nel Cilento e per ragioni di grande pericolo per la salute dei cittadini. Su disposizione del procuratore della Repubblica di Vallo della Lucania Antonio Ricci, i militari del nucleo di polizia ambientale della procura di Vallo della Lucania, hanno accompagnato le ruspe a Salento, nel cuore del Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni dove poi sembrerebbe sia stata rinvenuta una vera e propria discarica di rifiuti anche speciali. Ad dare notizia di quanto sta accadendo nel Cilento il quotidiano la Repubblica in un articolo apparso sul sito nella giornata di ieri in cui si fa riferimento anche ad una denuncia che avrebbe così avviato le indagini sui terreni.

Secondo quanto riportato dal quotidiano, pare che le indagini, coordinate dal procuratore capo Dott. Ricci e dal sostituto Vincenzo Palumbo, sarebbero partite lo scorso anno quando una persona presentò una denuncia a seguito anche dei numerosi casi di tumore che si stavano registrando nella zona. A raccogliere la denuncia, si legge nell'articolo, pare sia stato l'allora capitano Mennato Malgieri che stava per essere trasferito e, prima di lasciare il suo posto, ha provveduto ad avvisare la procura di Vallo della Lucania che ha dato il via alle indagini.

In questi giorni poi le ruspe sono entrate in azione rinvenendo un gran quantitativo di materiale nell'area che si trova a ridosso di uliveti e campi coltivati. Nulla è stato ancora accertato e soprattutto non è ancora stata definita la natura inquinante e tossica del materiale dissotterrato dato che si attende l'esito delle analisi e della campionatura di quanto riportato alla luce. Pare infatti che, dalle operazioni, partite in maniera più intensa dopo  primi ritrovamenti, sarebbero riemersi, secondo quanto scrive il quotidiano La Repubblica: "bidoni di plastica, sacchi pieni di rifiuti, fanghi probabilmente provenienti da industrie conciarie". Al momento sembrerebbero essere stati esaminati due terreni per un totale di circa 50 mila mq di area che sono stati sottoposti a sequestro.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.