Cronaca

carabinieri auto

Un militare dell’esercito, in servizio in una caserma del salernitano, è stato arrestato con l'accusa di pedofilia e detenzione di materiale pedopornografico.

Il 38enne avrebbe adescato su internet una ragazzina di 12 anni della Valle del Sele inviandole dapprima messaggi, foto e video a sfondo sessuale per poi passare ad esplicite richieste sessuali.

A scoprire tutto è stata la madre della ragazzina. A metà giugno ha incominciato a insospettirsi perchè la figlia, stranamente silenziosa, era sempre al cellulare. Poi qualche giorno fa, in piena notte, il cellulare della ragazzina ha cominciato a squillare e la madre è riuscita a prenderlo facendo l'amara scoperta.

La donna quindi ha contattato i carabinieri che sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.