Cronaca

Ieri, 8 luglio, a Montecorvino Rovella è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia un 36enne pluripregiudicato, M.C., ritenuto responsabile di concorso in sequestro di persona, lesioni aggravate e rapina ai danni di un 43enne di Pontecagnano.

I fatti risalgono al 24 novembre 2019 quando i Carabinieri di Giffoni Valle Piana, allertati, trovarono al poligono di tiro di località Colle della Maddalena un uomo nudo con evidenti segni di tumefazione al viso e varie fratture facciali. Raccontò ai militari che la sera precedente era stato aggredito da 3 o 4 individui, di cui non riuscì a fornire elementi identificativi se non l'accento straniero di alcuni. Disse di essere stato sorpreso alle spalle nel mentre camminava a piedi (in Via Picentia) a Pontecagnano e che i malviventi lo avevano pestato violentemente, con calci e pugni, per poi rinchiuderlo in un’autovettura e trasportarlo al poligono dove era stato completamente denudato, ancora pestato a sangue ed abbandonato; derubato degli indumenti, degli effetti personali e del telefono cellulare.

Dai filmati di videosorveglianza del poligono i Carabinieri della Stazione di Giffoni Valle Piana individuarono l’automobile usata, una Mercedes modello ML270 di colore grigio con targa bulgara. Da qui l’identificazione del proprietario, il 36enne arrestato ieri, quale uno dei protagonisti del pestaggio. La sera del 25 novembre, i militari controllarono il veicolo, alla cui guida vi era il proprietario, e lo sequestrarono. Nonostante il tentativo di lavare l’auto all’indomani dell’aggressione, furono rinvenute tracce ematiche nel vano portabagagli. Tracce il cui profilo genetico concordava perfettamente con quello della vittima.

Proseguono intanto le indagini per risalire ai complici e al  movente, sul quale la vittima ha offerto scarsa collaborazione, ma che i Carabinieri riconducono presumibilmente ad ambienti delinquenziali.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.